Vettel: "Orgogliosi di aver battuto la Ferrari a casa sua"

I ferraristi fischiano Sebastian sotto al podio, ma non riescono a rovinargli la festa

Vettel:
Sebastian Vettel non si ferma più: a Monza ha infilato la terza vittoria nelle ultime quattro gare ed in questo modo sembra aver messo una seria ipoteca sul suo quarto titolo iridato consecutivo, portando a 53 punti il suo vantaggio in classifica sul rivale Fernando Alonso. Avendo battuto anche oggi proprio lo spagnolo, il portacolori della Red Bull è stato accolto sul podio dai fischi dei ferraristi, che però non sembrano averlo infastidito più di tanto. Anzi, Sebastian l'ha presa quasi in ridere, dicendosi orgoglioso di aver battuto la Ferrari a casa sua. "Tornare qui è sempre speciale e credo di aver disputato una corsa fantastica, anche se direi che si può sentire una certa differenza a seconda della vettura con cui si arriva sul gradino più alto del podio. Siamo orgogliosi di aver battuto la Ferrari a casa sua, su una delle piste più difficili del Mondiale per noi, ma sulla quale la nostra monoposto si è comportata davvero bene" ha detto Vettel sul podio di Monza. Nel finale c'è stato un problemino al cambio della sua RB9, ma niente di preoccupante: "Verso la fine abbiamo avuto qualche problemino con il cambio che mi ha tenuto un pizzico in apprensione, ma avevamo un vantaggio che ci è bastato per non avere troppi patemi. Vincere qui, dove c'è il podio più bello dell'intero campionato, poi è sempre una bella emozione. Qui sono quasi tutti vestiti di rosso sotto il podio, ma vedo che c'è anche qualcuno con il cappellino blu e questi ragazzi saranno sicuramente soddisfatti".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Sebastian Vettel
Articolo di tipo Ultime notizie