Raikkonen: "La vettura era difficile da guidare"

Kimi non è arrivato neppure in Q3, ma confida di avere un buon passo per la gara di domani

Raikkonen:

Quella di oggi non è stata decisamente una qualifica soddisfacente per Kimi Raikkonen: dopo essere stato veloce nelle prove libere, il ferrarista non è riuscito neppure a superare la tagliola della Q2, quindi domani dovrà andare a schierare la sua F14 T solamente in sesta fila. Il finlandese ha poi spiegato che la vettura ha avuto un comportamento anomalo oggi pomeriggio.

"Dopo un inizio di weekend decisamente positivo, oggi in qualifica mi aspettavo un risultato migliore. Nel pomeriggio ho avuto qualche difficoltà, la vettura era un po’ più difficile da guidare, faticavo a trovare il giusto grip e bloccavo l’anteriore. Per questo motivo nel mio ultimo giro con pneumatici Medium alcuni piccoli errori non mi hanno permesso di superare la Q2" ha detto "Iceman".

Sulle prospettive per la gara di domani, ha aggiunto: "Partire in undicesima posizione non è l’ideale ma domani daremo ugualmente il massimo. Siamo consapevoli di avere avversari molto forti ma il long run è andato bene e anche se la gara è un’altra cosa questo fattore ci rende fiduciosi. Sarà molto importante scattare bene al via e scegliere la miglior strategia: sarebbe molto bello poter regalare un buon risultato a tutti i nostri tifosi che sono venuti a sostenerci qui a Monza".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Kimi Raikkonen
Articolo di tipo Ultime notizie