Hamilton: "Io e Nico amici?... Compagni di squadra"

Lewis ritrova la vittoria a Monza, ma il clima all'interno del box Mercedes rimane piuttosto gelido tra i due piloti

Hamilton:

Dopo settimane di polemiche e delusioni, finalmente Lewis Hamilton può godersi una bella giornata trionfale a Monza. Il pilota della Mercedes è tornato al successo, nonostante una brutta partenza che lo aveva fatto precipitare al quarto posto. Poi però Lewis ha sfoderato una bella rimonta ed ha anche approfittato di due errori di Nico Rosberg alla Prima Variante per scavalcare il compagno di box e riportarsi a soli 22 punti da lui.

"È una grande emozione essere qui davanti a questo pubblico fantastico: voi rendete speciale questa gara. È stata una giornata importante. Mi congratulo con la squadra che voleva fare una doppietta e ci siamo riusciti" sono state le prime parole a caldo di Lewis sul podio.

Poi è passato ad analizzare la sua corsa: "E' stata difficile: in partenza ho avuto un problema strano, si sono accese diverse luci, ma per fortuna non ho perso troppe posizioni. Poi ho lottato con Massa, ed è stata una lotta corretta. Il duello con Rosberg? Mi è stato detto di restare un po' indietro e aspettare fino alla fine, ma non era questa la via da seguire, dovevo spingere subito perché dopo le gomme sarebbero state troppo consumate. La macchina andava bene, ero vicino e ho spinto per avvicinarmi".

Non poteva mancare poi una domanda sull'amicizia con Rosberg, che Hamilton ha in un certo senso evitato: "Io e Nico amici? Siamo compagni di squadra, e lo saremo sempre" ha risposto alla precisa domanda di Jean Alesi.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Lewis Hamilton
Articolo di tipo Ultime notizie