Rosberg: "Ho fatto un brutto errore"

Nico racconta i due dritti alla Prima Variante, ma aggiunge che Hamilton era veloce ed ha meritato la vittoria

Rosberg:

La brutta partenza di Lewis Hamilton aveva regalato una grande occasione a Nico Rosberg. Il leader del Mondiale e la sua Mercedes si erano ritrovati catapultati al comando del Gp d'Italia, anche con un margine discreto nei confronti degli inseguitori. Con un doppio "dritto" alla Prima Variante però il tedesco ha di fatto consegnato la vittoria nelle mani del compagno di box, che ora lo segue di sole 22 lunghezze.

"E' stato un peccato, non è andata per il meglio, ma Lewis ha fatto una grande gara e meritato la vittoria. Non sono contento. Ho sbagliato e devo fare uno sforzo per dire che non è un disastro e che ho perso solo 7 punti" ha detto a caldo il figlio d'arte.

Nico poi ha spiegato cosa lo ha indotto a sbagliare: "Lewis era molto veloce alle mie spalle e io dovevo cercare di accelerare il mio passo e ho fatto questi errori: lì se blocchi spiattelli le gomme e se capita è peggio. Per questo ho tirato dritto. Un brutto errore perché mi ha fatto perdere la testa della corsa".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Nico Rosberg
Articolo di tipo Ultime notizie