Massa: "Ho iniziato bene e spero in un buon risultato"

Il brasiliano ha completato il lavoro che Alonso non ha potuto ultimare per le rotture

Massa:
E’ stata una giornata piuttosto tribolata per la Scuderia Ferrari e per Fernando Alonso in particolare. Ben tre problemi tecnici si sono verificati sulla vettura del pilota spagnolo che ha visto così ridursi in maniera significativa il suo tempo in pista. In totale, sono stati percorsi da Alonso 39 giri che, sommati ai 70 completati dal compagno di squadra Felipe Massa, hanno portato a quota 631 il chilometraggio complessivo della F2012 in questo primo giorno del Gran Premio d’Italia. Fernando Alonso: “Oggi è successo di tutto! Abbiamo avuto diversi problemi di natura meccanica e non siamo riusciti a provare tutto quello che avevamo in mente, ma tutte le parti danneggiate sono sostituibili e grazie al lavoro di Felipe abbiamo tutte le informazioni necessarie per provare a far bene sia in qualifica che in gara. Questa giornata complicata si è comunque rivelata positiva: è meglio che tutto questo sia accaduto oggi, perché domani e domenica dobbiamo evitare di avere qualsiasi problema, e anche sotto il punto di vista del bilanciamento siamo ottimisti perché non abbiamo dovuto cambiare la macchina tra FP1 e FP2. Domani in qualifica mi aspetto strategie diverse perché sembra esserci poca differenza tra gomme Medium e Hard, ma poi in gara si dovranno usare entrambe ed alla fine ci sarà un bilanciamento. Qui rispetto a Spa non siamo fuori dal gruppo, forse abbiamo un po’ più di carico e guadagniamo un po’ sulle due curve di Lesmo e sulla seconda chicane, mentre perdiamo nel primo settore, dove ci sono due rettilinei lunghi. Questi sono dettagli che analizzeremo stasera e domani vedremo di migliorare anche come velocità di punta, quello che oggi forse è stato il nostro punto debole.” Felipe Massa: “È stata una giornata molto positiva perché sono riuscito a massimizzare il tempo in pista, portando a termine tutto il programma che avevamo previsto per questo venerdì. Ho fatto molti giri con entrambe le gomme, sia al mattino che nel pomeriggio, incluso un long run allo scopo di valutarne al meglio il comportamento. Per il momento non sembra che tra le due mescole ci sia molta differenza in termini di rendimento, lo abbiamo riscontrato anche nei tempi che hanno segnato altri piloti, ma dobbiamo aspettare domani perché con il migliorare della condizioni della pista la differenza potrebbe aumentare e sarà molto importante in previsione qualifiche e gara. Sono soddisfatto anche dei tempi sul giro, sono stato sempre vicino alle macchine più veloci in entrambe le sessioni e considerato che cercheremo di migliorare ulteriormente l’assetto della macchina resto fiducioso per il prosieguo del weekend. Sono molto contento di essere a Monza davanti ai nostri tifosi, spero davvero che questa giornata positiva sia solo l’inizio per potergli regalare un bel risultato!”. Pat Fry: “Sicuramente i meccanici oggi non si annoiano! Abbiamo avuto diversi problemi di affidabilità sulla vettura di Fernando che non ha potuto completare il programma previsto. E’ molto inusuale per la nostra squadra avere tre problemi in tree aree distinte – motore, freni e cambio – nell’arco della stessa giornata quindi dovremo analizzare con molta attenzione quello che è accaduto per evitare che si ripeta. Per quanto riguarda il cambio e il motore, trattandosi di unità che non sarebbero state utilizzate in gara, non ci saranno penalità da scontare domani. Felipe, dal canto suo, è riuscito a fare tanti chilometri e raccogliere dati importanti per la squadra, sia sulle diverse configurazioni aerodinamiche che sul rendimento delle due mescole – Hard e Medium – scelte per questa gara dalla Pirelli. Per quello che si è potuto vedere, c’è un grande equilibrio fra le forze in campo e sarà determinante la scelta sul carico aerodinamico in vista delle qualifiche e della gara. Per quanto riguarda le gomme, è difficile dire in base a quanto si è visto oggi quale sia la più performante: abbiamo ancora un’ora di prove libere domattina per saperne di più”.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Felipe Massa
Articolo di tipo Ultime notizie