Massa: "Non è detto che il futuro sarà solo in Rosso"

Dopo la gara di Monza, per la prima volta Felipe apre all'ipotesi di una partenza da Maranello

Massa:
Dopo qualche passaggio a vuoto, oggi Felipe Massa è riuscito nuovamente a sfoderare una gara di sostanza a Monza, concludendo al quarto posto, a soli 3" dalla zona podio. Il rammarico del brasiliano è proprio quello di non essere riuscito ad arrivare alla premiazione finale, soprattutto perchè ha perso il terzo posto a favore di Mark Webber durante le fasi del cambio gomme. "La partenza è stata buonissima e sono riuscito subito a recuperare due posizioni. Il mio passo di gara poi era abbastanza buono, anche quando siamo passati sulle gomme a mescola dura. L'unico problema che ho avuto nella gara è stato quando ho perso la posizione da Webber al pit stop. Senza subire quel sorpasso credo che sarebbe stato possibile salire sul podio" ha detto Massa. Anche rimanendo più vicino all'australiano, Felipe non pensa che fosse possibile superarlo: "Mark era più veloce di Alonso, ma non riusciva a sorpassarlo, quindi non sarebbe stato facile provare a scavalcarlo. Quando stai troppo vicino alla vettura che ti precede vai un po' in difficoltà nel secondo settore perchè si perde un po' di carico, quindi non è stato possibile". Luca Cordero di Montezemolo ha detto ieri che la settimana prossima potrebbero esserci novità sul futuro compagno di Fernando Alonso. Dopo la gara di oggi, per la prima volta Massa non si è detto certo di rimanere a Maranello: "Vediamo quello che succederà, questa è una sicuramente una gara importante per il mio futuro, anche se non vuol dire che sarà solo in Rosso. Proviamo a fare il meglio per tutti, per me, per la squadra. Conoscono il mio talento, quello che sono in grado di fare e questo è quello che conta".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Felipe Massa
Articolo di tipo Ultime notizie