Ferrari multata per la vicenda del semaforo rosso

Ferrari multata per la vicenda del semaforo rosso

Secondo i commissari Massa non ha ottenuto vantaggi, ma è stato comunque violato il regolamento

Si è chiusa con una multa la vicenda legata all'infrazione commessa da Felipe Massa al termine della prima sessione di prove libere del Gp d'Italia di Formula 1, a Monza. Il brasiliano ha superato la linea che demarca la conclusione della pitlane quando ormai il semaforo era diventato rosso allo scadere del tempo e in questo modo ha violato l'articolo 31.3 del regolamento sportivo. Nonostante Massa abbia fatto il possibile per cercare di fermarsi prima di superare questa linea, la Ferrari è stata multata di 10.000 euro dai commissari sportivi, essendo stata ritenuta colpevole di aver fatto partire Felipe quando ormai non c'era abbastanza tempo a disposizione per effettuare una prova di partenza. In ogni caso, non avendo raccolto nessun vantaggio dal punto di vista sportivo, non ci saranno sanzioni di questo tipo.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Felipe Massa
Articolo di tipo Ultime notizie