Raikkonen: "Dobbiamo essere più costanti"

Nonostante una gara da dimenticare, il ferrarista parla di qualche piccolo passo avanti in Canada

Raikkonen:
Il Gp del Canada è stata una gara decisamente negativa per Kimi Raikkonen: il finlandese è rimasto bloccato nel traffico quasi sempre, anche perché la sua Ferrari F14 T non sembrava avere lo spunto per superare anche gli avversari teoricamente più lenti sul passo di gara. Poi "Iceman" ci ha messo anche del suo, finendo in testacoda al tornantino. Fortunatamente per lui, però l'incidente di Felipe Massa e Sergio Perez all'ultimo giro gli ha consentito di portare a casa un punticino con il decimo posto, ma Kimi comunque sembra aver visto qualche piccolo progresso anche in questo weekend. "Sapevamo che questa non sarebbe stata una gara facile, perché su questo circuito non siamo veloci sul rettilineo e abbiamo qualche problema nelle curve lente. In più oggi non sono mai riuscito ad avere pista libera, per qualche motivo ero sempre bloccato dietro ad altre vetture. All’inizio ho avuto qualche problema con i freni e il comportamento della mia vettura non era costante, poi il comportamento degli pneumatici è migliorato, ma sempre con alti e bassi. Per molti giri sono rimasto dietro alla Toro Rosso di Kyat e questo mi ha fatto perdere tempo prezioso. Anche se in questo momento tutto sembra essere contro di noi, il nuovo pacchetto di sviluppi ci ha dato più potenziale ed ora dobbiamo solo cercare di essere più costanti" ha spiegato.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Kimi Raikkonen
Articolo di tipo Ultime notizie