Vettel: "Non saremmo andati lontani neanche in Q2"

condividi
commenti
Vettel:
Redazione
Di: Redazione
06 giu 2015, 20:00

Il ferrarista è stato eliminato in Q1 a Montreal per un problema alla centralina: "Non avevamo tutta la potenza"

La Ferrari puntava forte sul Gp del Canada e lo dimostra il fatto che si sia giocata tre gettoni per aggiornare la power unit, ma il weekend di Montreal purtroppo si è messo decisamente in salita per Sebastian Vettel: il quattro volte iridato è stato eliminato al termine della Q1 perché la sua SF15-T ha accusato un problema tecnico alla centralina che gli ha causato un calo di potenza.

Seb ha provato comunque a qualificarsi per la Q2 nel finale, ma non c'è stato nulla da fare: "Le cose non sono andate bene fin dall'inizio. Abbiamo avuto un problema e non siamo riusciti ad avere tutta la potenza. Abbiamo provato a risolvere la situazione, ma non ci siamo riusciti, quindi abbiamo deciso di provare ad andare in pista comunque, ma non siamo riusciti ad entrare in Q2. Ed anche se ce l'avessimo fatta, credo che non saremmo andati lontani in Q2, proprio perché ci mancava la potenza".

Il tedesco comunque è speranzoso che il guasto possa essere risolto in vista della gara di domani: "Per prima cosa spero che Kimi non abbia problemi analoghi ai miei, ma sono fiducioso che potremo sistemare quello che non funziona per domani e provare a fare una buona gara".

Prossimo articolo Formula 1
Hamilton domina in Canada, Raikkkonen ottimo terzo

Previous article

Hamilton domina in Canada, Raikkkonen ottimo terzo

Next article

Montreal, Q2: le Mercedes fanno il vuoto

Montreal, Q2: le Mercedes fanno il vuoto

Su questo articolo

Serie Formula 1
Piloti Sebastian Vettel Shop Now
Autore Redazione
Tipo di articolo Ultime notizie