Vettel: "Abbastanza facile controllare la corsa"

Il tedesco ha finalmente celebrato la sua prima vittoria in Canada, andando in fuga in campionato

Vettel:
Una vittoria netta e schiacciante: così Sebastian Vettel ha conquistato la sua prima affermazione nel Gp del Canada, la terza stagionale. Una corsa mai in discussione dallo spegnimento dei semafori fino alla bandiera a scacchi, che il pilota della Red Bull ha vinto meritatamente davanti a Fernando Alonso, prendendo il largo in classifica sul ferrarista con ben 36 lunghezze di vantaggio. Chiamato a rispondere alle domande di Eddie Jordan sul podio di Montreal, il tre volte campione del mondo ha spiegato che la fasi cruciali della corsa sono state la partenza ed il primo stint, nel quale ha staccato gli altri. Poi ha ammesso che è stato piuttosto facile amministrare la corsa. "Non è andata male oggi, è stata una bella corsa. Sono partito bene e questa era una cosa molto importante, poi sono riuscito a prendere subito un bel ritmo. Quando poi le supersoft hanno iniziato a cedere , avevo comunque il passo di quelli dietro, quindi sono riuscito a gestire il margine del primo stint praticamente per tutta la gara. Abbiamo fatto tutto al meglio anche dal punto di vista dei pit stop, quindi devo dire che effettivamente è stato anche abbastanza facile controllare la corsa. Finalmente è uscito il sole e siamo riusciti a vincere anche qui in Canada. Non poteva davvero andare meglio" è stato il commento del tedesco. Quando poi Jordan gli ha chiesto come mai non fosse mai riuscito a vincere in passato su questa pista, ha aggiunto: "Anche in passato avevamo fatto delle buone corse anche qui, ma ci era mancato lo spunto necessario per conquistare la vittoria. Due anni ci ero arrivato davvero vicino, poi ho commesso un errore all'ultimo giro e Button mi ha passato".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Sebastian Vettel
Articolo di tipo Ultime notizie