Quinto motore per Verstappen: perde altre 10 posizioni

Quinto motore per Verstappen: perde altre 10 posizioni

Alla fine la Toro Rosso ha optato per la scelta più logica, perché Max pagava già 5 posizioni per il crash di Monaco

Vista la non particolare competitività della STR10 sul veloce tracciato di Montreal, la Toro Rosso ha deciso di approfittare di questo appuntamento per montare la quinta power unit Renault sulla monoposto di Max Verstappen, superando quindi l'allocazione di quattro consentiti dal regolamento per l'intera stagione ed incappanso in una penalità di dieci posizioni in griglia.

Sanzione che si va a sommare alle cinque che il giovane pilota olandese avrebbe dovuto scontare in Canada a causa dell'incidente con la Lotus di Romain Grosjean avvenuto nelle fasi conclusive del Gp di Monaco. Anche per questo, dunque, la squadra faentina ha optato per la sostituzione immediata del propulsore, in maniera tale da liberare da ulteriori sanzioni Max per il prossimo appuntamento in Austria.

Anche perché bisogna ricordare che, qualora una penalità non possa essere scontata per intero, le norme introdotte quest'anno prevedono ulteriori sanzioni in tempo da scontare nell'arco della corsa.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Jos Verstappen
Articolo di tipo Ultime notizie