Hamilton: "Fare la 44esima pole qui è speciale"

Hamilton: "Fare la 44esima pole qui è speciale"

A Montreal Lewis vinse il suo primo Gp ed oggi ha raggiunto il suo numero di gara a livello di pole position

Lewis Hamilton ha ottenuto una pole position dal significato particolare oggi a Montreal. Sul tracciato dove ha ottenuto la sua prima affermazione nel Circus, il campione del mondo in carica ha messo la sua Mercedes davanti a tutti per la 44esima volta in classifica. Tante quando il numero che si è scelto per il resto della sua carriera. Poi è stata una bella boccata d'ossigeno dopo il clamoroso errore strategico di Montecarlo e quelli in pista dei giorni scorsi.

"Oggi è andato tutto in modo fantastico, anche se non è stata una delle giornate più semplici, perché nelle Libere 3 non sono riuscito a fare neanche un giro lanciato fino in fondo, quindi sono arrivato in qualifica ancora un po' dubbioso sulla messa a punto della mia vettura. Ho vinto il mio primo Gp qui nel 2007, quindi tornare qui e fare la pole position numero 44 è davvero speciale per me. Ancora una volta devo dire grazie alla squadra, che mi ha aiutato a battere Nico qui e fare la pole" ha raccontato Lewis in conferenza stampa.

La Q3 non è stata perfetta, ma alla fine è riuscito a spuntarla su Rosberg: "Il primo giro è stato buono, ma poteva essere migliore. Nel secondo run invece avevo iniziato bene, ma poi nel settore centrale non è andata come avrei voluto. In generale comunque oggi non è stato facile, perché si faceva fatica a mandare in temperatura le gomme. Comunque mi sono divertito".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Lewis Hamilton
Articolo di tipo Ultime notizie