Hamilton: "Oggi ho commesso tre errori"

Hamilton: "Oggi ho commesso tre errori"

Nonostante abbia sbattuto con il bagnato, il pilota della Mercedes è stato il più rapido nel venerdì di Montreal

Quella di oggi è stata una giornata movimentata per Lewis Hamilton: il campione del mondo ha chiuso al comando questo venerdì del Gp del Canada, ma ha anche concluso il secondo turno di prove libere contro le barriere del tornantino. Il pilota della Mercedes era stato mandato in pista con le gomme intermedie sotto al diluvio ed ha perso il controllo della sua W06 Hybrid senza riuscire a recuperarlo.

"Oggi ho commesso tre errori: quello sul bagnato è stato colpa mia, ma il fondo era davvero molto scivoloso. Non stavo andando particolarmente veloce, ma sono passato sulla parte più bagnata della curva 10 e non c'è stato più niente da fare" ha raccontato a caldo Lewis, che è incappato appunto in un altro paio di sbavature.

Quella del tornante non è stata esattamente colpa sua: "Ho fatto anche un testacoda al tornantino: in quel caso stavo facendo la traiettoria normale, ma si è bloccata una delle ruote posteriori e questo mi ha impedito di fare la curva normalmente. Questo non è stato un mio errore vero e proprio, ma un problema che abbiamo sistemato".

Ma c'è stato anche un drittone alla chicane che immette sul rettilineo, con tanto di salto sul cordolo, dovuto forse alla troppa foga: "Nell'ultimo ho frenato troppo tardi alla chicane e così sono saltato sul cordolo. Ma sto spingendo al massimo, tutto qui. Sto lavorando per cercare il limite e spingerlo più avanti giro dopo giro. In quel giro forse ho esagerato un po'".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Lewis Hamilton
Articolo di tipo Ultime notizie