Alonso non si sbilancia sulle novità della F14 T

Alonso non si sbilancia sulle novità della F14 T

"Dobbiamo comprenderne bene il funzionamento ed analizzare tutti i dati" ha detto Fernando

La prima giornata di prove del Gp del Canada ha sicuramente regalato una sorpresa: nessuno infatti si aspettava di vedere la Ferrari di Fernando Alonso davanti a tutti al termine della prima sessione di prove libere. Nella seconda poi si è tornati alla normalità, con le due Mercedes davanti a tutti, ma la prima sensazione emersa a Montreal è che gli aggiornamenti portati dagli uomini del Cavallino per la F14 T stiano iniziando a dare gli effetti sperati. Sul potenziale degli upgrade arrivati in questo fine settimana, però, lo spagnolo non si è ancora voluto pronunciare: "Sono abbastanza soddisfatto di questa giornata di prove, abbiamo lavorato molto e senza particolari problemi. Abbiamo provato alcune nuove componenti di cui dovremo comprendere bene il funzionamento e adesso - come sempre il venerdì - dobbiamo analizzare tutti i dati raccolti e cercare di prepararci al meglio per la qualifica di domani, tenendo conto anche del fatto che il comportamento degli pneumatici è molto simile a quello registrato a Monaco. Certamente le Supersoft non sono quelle di una volta, ma in gara durano molti giri, e per questo motivo credo che non ci saranno problemi né in qualifica né nel primo stint di gara" ha detto Fernando.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Fernando Alonso
Articolo di tipo Ultime notizie