Montezemolo scherza sul futuro compagno di Alonso

Montezemolo scherza sul futuro compagno di Alonso

Il presidente della Ferrari tira in ballo Schumacher con una battuta, ma non fa nomi

Domani dovrebbe essere il grande giorno dell'annuncio del ritorno di Kimi Raikkonen alla Ferrari, ma oggi il presidente Luca Cordero di Montezemolo ha ancora giocato in difesa nell'incontro con la stampa avvenuto al Salone di Francoforte, dove ha presentato la nuova 458 Speciale. Dopo aver snocciolato cifre e risultati economici del Cavallino, ma anche i futuri investimenti, Montezemolo si è dovuto arrendere a rispondere alle domande sul futuro compagno di squadra di Fernando Alonso, ma è stato bravo a cavarsela con una battuta, tirando in ballo un personaggio molto amato dai tifosi. "Ho appuntamento stasera con un pilota per vedere la sua disponibilità, spero di convincerlo. Questo pilota si chiama Michael Schumacher..." ha detto, facendosi poi serio ed aggiungendo: "Quando ci saranno novità ve le diremo". Parlando ancora di Formula 1, è tornato ad analizzare quanto accaduto domenica a Monza, invitando la squadra a non arrendersi: "Non mi sta bene vedere una Ferrari che non è in grado di vincere a Monza: ci deve essere uno sforzo enorme da parte di tutti per avere una macchina competitiva. Guardiamo avanti, ci sono molte gare e non dobbiamo mollare fino all'ultimo chilometro". Infine, c'è anche una bacchettata per i tifosi, che secondo lui avrebbero potuto evitare di fischiare Sebastian Vettel sotto al podio del Gp d'Italia: "Grazie ai tifosi che sono straordinari, ma qualche fischio in meno a Vettel se lo potevano permettere".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie

Zona rossa: che cosa è trending ora