Rosberg: "Vincere a casa è davvero fantastico"

Il pilota tedesco, ma cresciuto a Montecarlo, elogia i grandi progressi fatti dalla Mercedes

Rosberg:
Vincere a 30 anni di distanza sulla stessa pista dove aveva già vinto tuo padre non è impresa da tutti i giorni, ma assume un valore ancora più importante quando questo tracciato si chiama Montecarlo e quando sei cresciuto in questa città. E' normale quindi che Nico Rosberg fosse felicissimo dopo aver ottenuto il suo secondo successo in carriera in Formula 1, al termine di una gara dominata per tutti i 78 giri previsti e mai messa in discussione neppure dalla bandiera rossa o dalle safety car. "E' fantastico! Sono cresciuto qui, sono andato a scuola qui, quindi vincere in casa è una sensazione davvero molto speciale. Tutto il weekend è andato perfettamente, sia le libere che le qualifiche. La partenza è andata bene, poi sono riuscito a controllare il passo perchè la vettura è andata benissimo e le gomme hanno retto molto bene alla distanza e questa è stata la chiave per la vittoria di oggi. Per questo voglio ringraziare la squadra, perchè il miglioramento da Barcellona è stato evidente e sono davvero in estasi" ha detto il pilota della Mercedes.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Nico Rosberg
Articolo di tipo Ultime notizie