Maldonado: "Non siamo lontani dalla Williams"

Il pilota venezuelano ha parlato della E23, definendola "non la miglior macchina", ma comunque competitiva

Maldonado:

A pochi giorni dal fine settimana in cui si disputerà il Gran Premio di Monte-Carlo, Pastor Maldonado ha rilasciato interessanti dichiarazioni a Motorsport.com riguardo la situazione prestazionale della Lotus E23, vettura chiamata a cancellare i disastri della progenitrice, tanto innovativa quanto inadeguata per reggere il confronto con le vetture pensate in passato da James Allison.

Il pilota venezuelano, nonostante la E23 sia una monoposto decisamente più competitiva rispetto alla vettura che ha affrontato il mondiale 2014, non ha ancora raccolto nemmeno un punto, a fronte dei sedici già messi in cascina dal compagno di squadra Romain Grosjean. Nonostante questo dato risulti impietoso, Maldonado pensa che la competitività della E23 possa garantire alla Lotus un riavvicinamento alle posizioni di testa, soprattutto nei confronti della Williams. 

"La nostra vettura non è male. Non è la migliore, non è la seconda migliore, Ma penso proprio che non sia lontana dalle Williams. Loro sono ancora davanti a noi di un po', specialmente in qualifica, mentre in gara siamo molto più vicini per quanto riguarda il passo gara". 

"In qualche stint siamo addirittura più veloci - ha proseguito l'ex pilota di Grove - non di tanto, ma di un decimo. Penso che loro degradino le gomme mlto più rapidamente di quanto accade sulla nostra vettura. Dunque all'inizio di ogni stint loro sono molto veloci, ma alla fine siamo più veloci noi. Per raggiungere il loro livello dobbiamo però lavorare ancora, essere più costanti".

Maldonado ha poi concluso parlando dei propri obiettivi per la prossima gara, quella che si terrà nel Principato di Monaco il prossimo fine settimana. "Monaco è una gara molto particolare. Sappiamo che utilizzeremo le SuperSoft e dovremo sfruttarle al massimo soprattutto in qualifica, turno fondamentale in un tipo di gara del genere. Spero di estrarre il 100& dalla vettura, e centrare la top ten nelle prove ufficiali. La chiave per fare un buon giro sarà andare forte nell'ultimo settore della pista".  

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Pastor Maldonado
Articolo di tipo Ultime notizie