Alonso: "Montecarlo è unica, ma non si sorpassa"

La battaglia nel Principato è duplice: contro il cronometro in qualifica e contro gli errori in gara

Alonso:
E' stato breve ma chiaro Fernando Alonso nelle sue dichiarazioni di oggi, alla vigilia delle prime prove libere del Gp di Montecarlo. Secondo il ferrarista questa è la gara più prestigiosa dell'anno, ma è anche quella che consente di battagliare meno. Sulle strette strade del Principato le due cose più importanti da fare sono fare una buona qualifica e non commettere errori. "E' una pista unica, un Gp fuori dalla norma: giriamo per uno show mondiale, non si può sorpassare. Non c'è battaglia, la facciamo tutti il sabato contro il crono e domenica per non fare errori. Non bisogna toccare il guardrail, la strategia è importante" ha detto il vincitore del Gp di Spagna, senza dilungarsi troppo. Poi però ha ribadito che sicuramente si tratta di un appuntamento molto prestigioso: "Ripeto, è la gara con più prestigio: ciascuno ne ha sentito parlare nella propria vita, appassionati e non. Per questo tutti vogliamo vincere qui".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Fernando Alonso
Articolo di tipo Ultime notizie