Rosberg: "Difficile giudicare certe decisioni"

Rosberg: "Difficile giudicare certe decisioni"

Il tedesco sfrutta al massimo la beffa di Hamilton e ottiene il terzo centro di fila nel Gp di Monaco

La giornata nera di Lewis Hamilton ha portato decisamente bene a Nico Rosberg. Grazie al clamoroso errore della Mercedes, che ha richiamato ai box il compagno di squadra, servendogli la vittoria su un piatto d'argento, il figlio d'arte è entrato nel ristrettissimo club dei piloti che si sono imposti per ben tre volte di fila sul tracciato del Principato.

Un successo pesante anche in ottica campionato, perché è il secondo di fila e perché con Hamilton solo terzo ha ridotto ad appena 10 lunghezze il gap in classifica. Sull'episodio incriminato comunque il tedesco non si è sbilanciato più di tanto.

"Non ho idea di cosa sia successo, mi dispiace. In macchina è difficile giudicare certe decisioni. Di sicuro era difficile ripartire con le gomme dure e fredde, ma alla fine tutto ha funzionato bene e sono contento" ha detto a caldo Nico.

Poi ha aggiunto: "Non avevo capito quello che succedeva, vedevo una grande lotta alle mie spalle tra Vettel e una Mercedes. Però pensavo che avrebbe vinto Lewis con le supersoft e invece sono riuscito a spingere e a restare davanti".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Nico Rosberg
Articolo di tipo Ultime notizie