Bandiera rossa: terribile crash di Perez alla chicane

condividi
commenti
Bandiera rossa: terribile crash di Perez alla chicane
Redazione
Di: Redazione
28 mag 2011, 15:01

Non ci sono state comunicazioni del pilota dopo l'impatto contro le protezioni (video)

Grande spavento per Sergio Perez a due minuti e mezzo dalla conclusione delle qualifiche, quando il pilota della Sauber-Ferrari si è schiantato violentemente contro la barriera a protezione della chicane del porto. Subito la direzione gara ha interrotto la sessione Q3 per intervenire con i soccorsi. Il giovane messicano stato estratto dall'abitacolo della sua monoposto con grande cautela, perché l'impatto della vettura contro le protezioni è avvenuto lateralmente e il botto è stato molto forte. Perez è uscito dal tunnel leggermente fuori traiettoria e quando ha richiamato la sua Sauber-Ferrari, la vettura si è scomposta su un dosso e ha urtato il rail prima di scivolare verso il divergente della chicane, dove nel 1994 si era schiantato Karl Wendlinger, proprio con una Sauber. Questa mattina Rosberg ha avuto un incidente simile e la direzione gara aveva deciso di togliere i dissuasori che erano stati montati nella via di fuga. Sergio è cosciente ed è stato trasferrito direttamente all'ospedale di Monaco. Si parla di possibili danni alle gambe.
Prossimo articolo Formula 1
Vettel in pole position, paura per Perez a Monaco

Previous article

Vettel in pole position, paura per Perez a Monaco

Next article

Rimossi i dissuasori dalla chicane del porto

Rimossi i dissuasori dalla chicane del porto

Su questo articolo

Serie Formula 1
Autore Redazione
Tipo di articolo Ultime notizie