Formula 1
12 mar
-
15 mar
Evento concluso
G
GP del Canada
11 giu
-
14 giu
FP1 in
84 giorni
02 lug
-
05 lug
FP1 in
105 giorni
G
GP di Gran Bretagna
16 lug
-
19 lug
FP1 in
119 giorni
G
GP d'Ungheria
30 lug
-
02 ago
FP1 in
133 giorni
G
GP del Belgio
27 ago
-
30 ago
FP1 in
161 giorni
03 set
-
06 set
FP1 in
168 giorni
G
GP di Singapore
17 set
-
20 set
FP1 in
182 giorni
G
GP degli Stati Uniti
22 ott
-
25 ott
FP1 in
217 giorni
G
GP del Messico
29 ott
-
01 nov
FP1 in
224 giorni
G
GP del Brasile
12 nov
-
15 nov
FP1 in
238 giorni
G
GP da Abu Dhabi
26 nov
-
29 nov
FP1 in
252 giorni
F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola
Topic

F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola

Mercedes W11: pance piccole, ma c'è un buco per raffreddare

condividi
commenti
Mercedes W11: pance piccole, ma c'è un buco per raffreddare
Di:
Co-autore: Giorgio Piola
19 feb 2020, 15:01

La squadra campione del mondo non perde tempo a nascondersi e rispetto allo scorso anno ha portato i suoi due piloti in testa alla tabella dei tempi della prima giornata di test. La W11 si distingue per le bocche delle pance miniaturizzate, ma c'è bisogno di un foro che comunica con l'abitacolo.

In mattinata ha prevalso Valtteri Bottas, poi nel pomeriggio la W11 è stata presa in mano da Lewis Hamilton e dopo poco l'esa campione del mondo ha piazzato la freccia d'argento in vetta alla tabella dei tempi. La Mercedes, insomma, macina chilometri a volontà senza il benché minimo problema tecnico, ma a differenza della passata stagione, quando si nascondeva, non ha alcuna intenzione di fare della pretattica, tanto che anche Sergio Perez con la Racing Point... W10 non è lontano dalla vattura ufficiale della Stella.

I tecnici diretti da James Allison sembra che abbiamo brillantemente risolto i problemi di raffreddamento che avevano condizionato le prestazioni della freccia d'argento con frequenti problemi di natura idraulica che hanno parzializzato il rendimento del motore.

Con lo spostamento delle bocche dei radiatori sopra la struttura anti intrusione, la Mercedes è riuscita a limitare le prese d'aria per il raffreddamento pur potendo impaccare più in basso una massa radiante adeguata a garantire l'affidabilità della power unit, ma per assicurare l'indispensabile aria per non cuocere l'elettronica che è nell'intercapedine fra scocca e sedile è stato aperto un vistoso buco sui due lati.

Mercedes F1 W11: un meccanico chiude il foro nel lato sinistro

Mercedes F1 W11: un meccanico chiude il foro nel lato sinistro

Photo by: Giorgio Piola

I meccanici di Brackley, in alto, hanno anche provveduto a chiudere il foro di sinistra mentre sul lato destro l'apertura è rimasta perfettamente attiva.

Scorrimento
Lista

Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11

Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11
1/6

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11 EQ Power+

Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11 EQ Power+
2/6

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11

Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11
3/6

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11 EQ Power+

Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11 EQ Power+
4/6

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11

Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11
5/6

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Dettaglio freno anteriore, Mercedes F1 W11

Dettaglio freno anteriore, Mercedes F1 W11
6/6

Foto di: Giorgio Piola

Articolo successivo
Ricciardo con un casco dedicato a Kobe Bryant nei test

Articolo precedente

Ricciardo con un casco dedicato a Kobe Bryant nei test

Articolo successivo

Raikkonen e i giovani piloti sono due mondi ormai lontani

Raikkonen e i giovani piloti sono due mondi ormai lontani
Carica i commenti