F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola
Topic

F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola

Mercedes: nuovi deviatori per... respirare meglio

condividi
commenti
Mercedes: nuovi deviatori per... respirare meglio
Di:
9 ott 2019, 09:09

Ecco le prime immagini delle nuove fiancate della Mercedes che fanno il loro debutto nelle prove libere del GP del Giappone: l'obiettivo di questo pacchetto aerodinamico è migliorare il carico e il raffreddamento della power unit Phase 3.

La Mercedes vuole chiudere la partita mondiale a Suzuka per quanto attiene il mondiale Costruttori: al team di Brackley basteranno 14 punti di distacco sulla Ferrari per mettere nel carniere il sesto titolo iridato di fila da quando nel 2014 è stata l'era ibrida.

La squadra di Brackley schiererà nel GP del Giappone una W10 rivista e corretta nelle pance, proponendo l'ultimo pacchetto aerodinamico della stagione 2019, visto che lo staff tecnico è già impegnato da tempo nello sviluppo della monoposto 2020.

Grazie all'amico Albert Fabrega siamo in grado di mostrarvi alcuni aspetti delle novità Mercedes: in particolare l'attenzione sembra rivolta in modo particolare intorno alle pance: gli aerodinamici, infatti, hanno lavorato sui deviatori di flusso ai lati delle bocche dei radiatori.

La "saracinesca" di convogliatori che si attaccano al cendelabro verticale montato sulla parte più prospicente del fondo è composta da cinque elementi, con quello più in basso svergolato. Questo corpo di novità piuttosto appariscenti si aggrappano al convogliatore di flusso a ponte di nuovo disegno più squadrato.

Stando alle indiscrezioni, infatti, i tecnici di James Allison sono intervenuti per assicurare un migliore raffreddamento al motore Phase 3 che si sta rivelando uno degli aspetti più delicati della freccia d'argento. Ecco le prima immagini della carrozzeria della W10 modificata...

 
Articolo successivo
Renault: nuova ala anteriore per Suzuka

Articolo precedente

Renault: nuova ala anteriore per Suzuka

Articolo successivo

Daimler spende solo 40 milioni per dominare in F1!

Daimler spende solo 40 milioni per dominare in F1!
Carica i commenti