Mercedes: il basso rake non funziona o è questione di... fondo?
Prime

Mercedes: il basso rake non funziona o è questione di... fondo?

Di:

La squadra campione del mondo ha vinto con Hamilton il primo GP 2021, ma è indubbio che la W12 non ha dato l'impressione di essere stata la monoposto più competitiva in Bahrain. Anche l'Aston Martin è parsa sotto tono dopo il cambio delle norme aerodinamiche: i tecnici hanno parlato di particolari difficoltà con l'assetto Rake, mentre la sensazione è che i problemi stiano altrove.

La Mercedes ha vinto il primo GP 2021 con Lewis Hamilton, ma la W12 vittoriosa al debutto non ha dato la sensazione di essere la monoposto superiore, in linea con le frecce d’argento o nere che l’hanno preceduta.

Da un punto di vista prettamente tecnico si è avuta la sensazione già nei test collettivi che fosse la Red Bull RB16B la vettura di riferimento, con la monoposto di Brackley più in difficoltà del previsto, per quanto capace di vincere con l’epta-campione al debutto.

condividi
commenti

Ferrari: Schumacher e Ilott chiudono il test con la SF71H

Dopo la giornata di Carlos Sainz, oggi è stato il turno di Mick Schumacher e Callum Ilott, due piloti della FDA, che si sono alternati sulla SF71H a Fiorano.

Red Bull: Horner va a caccia dei migliori motoristi

Christian Horner, team principal di Milton Keynes e CEO di Red Bull Powertrains, ammette che vuole usare la stessa filosofia che ha portato il team a essere quello che produce i migliori telai grazie ad Adrian Newey. Mentre nella factory sta nascendo la nuova area dei motori, il dirigente inglese spiega che ha iniziato a cercare i migliori specialisti di power unit.

Mercedes: Bottas a Portimao con una scocca nuova

I tecnici di Brackley hanno analizzato il telaio (W12-5) che è rimasto fortemente danneggiato nell'incidente al Tamburello causato da George Russell e hanno deciso di allestire per Valtteri un telaio nuovo, mentre quello rovinato potrà essere riparato, ma non in tempo per il GP del Portogallo.

Ferrari: Mick Schumacher in pista a Fiorano con la SF71H

Mick Schumacher sta girando a Fiorano con la Ferrari SF71H in una giornata di test che è gestita dalla FDA. Il tedesco è in azione in mattinata, mentre pomeriggio dovrebbe essere il turno di Callum Ilott.

F1 Stories: il Gran Premio dell'Emilia Romagna 2021 Prime

F1 Stories: il Gran Premio dell'Emilia Romagna 2021

Max Verstappen vince il GP del Made in Italy e dell'Emilia Romagna, davanti ad Hamilton e Norris. Una corsa "pazza" e spettacolare al tempo stesso, tra le storiche curve del circuito di Imola. Riviviamola insieme

Ferrari: Sainz ha percorso un GP a Fiorano con la SF71H

Il pilota spagnolo ha effettuato oltre 300 km con la SF71H a Fiorano potendo prendere confidenza con i sistemi e le procedure per migliorare il suo feeling con la Rossa. Domani saranno di turno Mick Schumacher e Callum Ilott in una giornata FDA.

Formula 1
21 apr 2021

Test Pirelli 18: Bottas ha completato 103 giri a Imola

La Pirelli ha chiuso la due giorni di test con le gomme ribassate a Imola completando una distanza di 233 giri dell'Enzo e Dino Ferrari. Valtteri è tornato al volante dopo il botto di domenica rilevando Hamilton che aveva girato ieri con la Mercedes W09 mule car.

Formula 1
21 apr 2021

Ascolti TV: la Formula 1 a Imola batte la MotoGP a Portimao

La gara di Imola della Formula 1 ha avuto più seguito di quella di Portimao della MotoGP sia sulla piattaforma Sky che su TV8. Nella somma delle due dirette, sono stati oltre 4 milioni gli spettatori medi del Gran Premio del Made in Italy e dell'Emilia Romagna.

Formula 1
21 apr 2021
Ferrari: ci vogliono tre o quattro GP per stimare i guadagni di motore

Articolo precedente

Ferrari: ci vogliono tre o quattro GP per stimare i guadagni di motore

Articolo successivo

F1: luce verde per le Sprint Race, c'è l'accordo finanziario

F1: luce verde per le Sprint Race, c'è l'accordo finanziario
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Formula 1
Piloti Lewis Carl Davidson Hamilton , Valtteri Bottas
Team Mercedes
Autore Franco Nugnes