Formula 1
12 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
51 giorni
G
GP del Bahrain
19 mar
-
22 mar
Prossimo evento tra
58 giorni
02 apr
-
05 apr
Prossimo evento tra
72 giorni
G
GP della Cina
16 apr
-
19 apr
Prossimo evento tra
86 giorni
30 apr
-
03 mag
Prossimo evento tra
100 giorni
07 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
107 giorni
21 mag
-
24 mag
Prossimo evento tra
121 giorni
G
GP d'Azerbaijan
04 giu
-
07 giu
Prossimo evento tra
135 giorni
G
GP del Canada
11 giu
-
14 giu
Prossimo evento tra
142 giorni
G
GP di Francia
25 giu
-
28 giu
Prossimo evento tra
156 giorni
02 lug
-
05 lug
Prossimo evento tra
163 giorni
G
GP di Gran Bretagna
16 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
177 giorni
G
GP d'Ungheria
30 lug
-
02 ago
Prossimo evento tra
191 giorni
G
GP del Belgio
27 ago
-
30 ago
Prossimo evento tra
219 giorni
03 set
-
06 set
Prossimo evento tra
226 giorni
G
GP di Singapore
17 set
-
20 set
Prossimo evento tra
240 giorni
24 set
-
27 set
Prossimo evento tra
247 giorni
G
GP del Giappone
08 ott
-
11 ott
Prossimo evento tra
261 giorni
G
GP degli Stati Uniti
22 ott
-
25 ott
Prossimo evento tra
275 giorni
G
GP del Messico
29 ott
-
01 nov
Prossimo evento tra
282 giorni
G
GP del Brasile
12 nov
-
15 nov
Prossimo evento tra
296 giorni
G
GP da Abu Dhabi
26 nov
-
29 nov
Prossimo evento tra
310 giorni
F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola
Topic

F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola

Mercedes: flap a corda corta come sulla Ferrari

condividi
commenti
Mercedes: flap a corda corta come sulla Ferrari
Di:
Co-autore: Giorgio Piola
28 nov 2019, 13:21

Tanto la Mercedes che la Red Bull già lavorano per la stagione 2020: entrambi i top team hanno adottato sull'ala anteriore dei flap che facilitano l'effetto outwash dei flussi d'ariac he girano intorno alla ruota anteriore.

Verrebbe da dire che alla lunga hanno avuto ragione Ferrari e Alfa Romeo deliberando una monoposto 2019 orientata verso l'efficienza aerodinamica, piuttosto che al carico verticale.

L'ala anteriore della SF90 ha fatto discutere perché ha cercato di orientare i flussi di aria all'esterno della ruota anteriore, mentre Mercedes e Red Bull Racing avevano privilegiato l'inwash.

Mercedes AMG F1 W10, dettaglio dell'ala anteriore vecchia

Mercedes AMG F1 W10, dettaglio dell'ala anteriore vecchia

Photo by: Giorgio Piola

Anche la W10 e la RB15 si stanno convertendo all'outwash del Cavallino rampante con soluzioni che sono finalizzate a definire i concetti delle monoposto 2020, visto che il regolamento resterà sostanzialmente lo stesso.

Sulla freccia d'argento ci saranno due ali anteriori diverse nelle prove libere e quella con i flap supplementari con corda minore identifica la versione che punta all'efficienza aerodinamica.

La stessa cosa di può dire della Red Bull che questi esperimenti li aveva iniziati in Brasile e li porta avanti anche ad Abu Dhabi: sotto a sinistra c'è l'ala vecchia e a destra quella che interpreta il concetto outwash in chiave 2020.

Red Bull Racing RB15, dettaglio dell'ala anteriore vecchia

Red Bull Racing RB15, dettaglio dell'ala anteriore vecchia

Photo by: Giorgio Piola

Red Bull Racing RB15, dettaglio dell'ala anteriore con la soluzione outwash

Red Bull Racing RB15, dettaglio dell'ala anteriore con la soluzione outwash

Photo by: Giorgio Piola

Articolo successivo
Bottas annuncia il divorzio dalla moglie Emilia

Articolo precedente

Bottas annuncia il divorzio dalla moglie Emilia

Articolo successivo

Leclerc: "Non si ripeterà più un incidente come in Brasile"

Leclerc: "Non si ripeterà più un incidente come in Brasile"
Carica i commenti