F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola
Topic

F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola

Mercedes: ecco il terzo elemento a comando meccanico

condividi
commenti
Mercedes: ecco il terzo elemento a comando meccanico
Di:
Co-autore: Giorgio Piola
26 set 2019, 11:08

Ecco la sospensione anteriore modificata che Valtteri Bottas ha provato nelle libere del GP di Singapore: sembrava che fosse solo un esperimento per il futuro, mentre la soluzione verrà usata anche a Sochi. L'elemento idraulico ha lasciato il posto alle tradionali molle Belleville.

Quale sarà la reazione della Mercedes alle tre vittorie di fila della Ferrari? La squadra di Brackley ha programmato un pacchetto di novità aerodinamiche per Suzuka e nel frattempo utilizza a Sochi componenti da medio carico che si sono già viste nel corso della stagione.

Se dal punto di vista visivo non dobbiamo aspettarci delle importanti modifiche è dato quasi per scontato che si riveda in Russia una soluzione che è stata provata brevemente nelle prove libere del GP di Singapore da Valtteri Bottas.

Il finlandese, infatti, avrebbe avuto l’incarico di saggiare nella sospensione anteriore un diverso terzo elemento. Fin qui non c’è niente di strano, se non per il fatto che Valtteri a Marina Bay aveva rinunciato all’ammortizzatore centrale a comando idraulico per montare una versione dotata di molle Belleville.

C’è chi ha parlato solo di un esperimento finalizzato al prossimo anno, in realtà a noi risulta che la soluzione verrà nuovamente provata a Sochi e potrebbe essere utilizzata anche nel weekend. In ogni caso è interessante registrare il ritorno a una sospensione a comando meccanico (nel 2021 il regolamento dovrebbe vietare il controllo idraulico)…

Articolo successivo
Ferrari spauracchio anche a Sochi: il via favorisce la SF90

Articolo precedente

Ferrari spauracchio anche a Sochi: il via favorisce la SF90

Articolo successivo

Verstappen: "A Singapore siamo stati traditi dal simulatore"

Verstappen: "A Singapore siamo stati traditi dal simulatore"
Carica i commenti