F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola

Mercedes: ecco il mini doppio diffusore della F1 W03!

Mercedes: ecco il mini doppio diffusore della F1 W03!

Ecco perché la squadra tedesca ha ritardato il debutto della nuova freccia d'argento

Giorgio Piola, l'esperto di tecnica di F.1, ne ha parlato ieri sulla Gazzetta dello Sport: un accenno di cronaca e poco più. La Mercedes F1 W03 ha un doppio diffusore nel canale centrale largo 15 cm! Ecco l'immagine che è apparsa nel forum F1Community e che ci permette di capire l'arcano: Bob Bell, il direttore tecnico della squadra di Brackley, ha introdotto sulla freccia d'argento un serie di soluzioni molto interessanti che faranno discutere. L'imbeccata del piccolo doppio diffusore è certamente partita da Ross Brawn, il team principal che ai tempi della Brawn Gp nel 2009 aveva capito meglio di altri (Williams e Toyota) i vantaggi di un fondo doppio stadio. La FIA ha vietato i doppi diffusori nel 2011, ma ha lasciato alle squadre la facoltà di aprire un buco nell'estrattore per far passare la leva della messa in moto del motore e la libertà di agire nei 15 cm centrali. La Red Bull Racing il foro ce l'ha rettangolare nella zona centrale e più bassa del fondo profilato, mentre alla Mercedes molto probabilmente hanno deciso di sfruttare questa opportunità per creare il secondo mini-stadio del diffusore inclinando proprio la messa in moto. Un... buco nell'interpretazione del regolamento dovrebbe permettere al capo progettista Aldo Costa di sviluppare un concetto che sembrava definitivamente abolito dalla FIA. La F1 W03, quindi, nello spazio centrale di 15 cm (tanto per chiarirci è la larghezza della struttura deformabile posteriore e della luce) ha la capacità di generare un carico aggiuntivo. L'idea è molto interessante e ora si capisce perché la squadra tedesca abbia volutamente deciso di ritardare la presentazione della monoposto alla seconda sessione di prove collettive. Si tratta di un concetto copiabile, ma che richiederà tempo: non è pensabile, quindi, che possa essere adottato dagli altri team già a Melbourne. Ma la FIA come la prenderà? Nello spirito del regolamento questa trovata farà certamente discutere il paddock. Non ci saranno solo gli scarichi soffianti a scatenare le polemiche. A tal proposito si noti nel cerchio rosso più in alto come i tecnici tedeschi abbiano cercato di indirizzare lo sfogo di aria calda dei radiatori (cambio e KERS) con l'adozione di tubi...

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Evento Test di marzo a Barcellona
Circuito Circuit de Barcelona-Catalunya
Piloti Michael Schumacher , Nico Rosberg
Articolo di tipo Ultime notizie
Topic F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola