F1 | Mercedes conclude in anticipo l'accordo con Kingspan

Le critiche ricevute la scorsa settimana, quando è stato annunciato l'accordo di sponsorizzazione tra Mercedes e Kingspan, hanno spinto le due parti a concludere il contratto con effetto immediato.

F1 | Mercedes conclude in anticipo l'accordo con Kingspan

In occasione dello scorso Gran Premio dell’Arabia saudita la Mercedes ha annunciato Kingspan come nuovo sponsor, ma il team di Brackley ha dovuto affrontare le proteste sorte a seguito del coinvolgimento dell’azienda nel disastro della Grenfell Tower.

L’isolante Kingspan è stato uno dei prodotti utilizzati all’esterno della torre e il suo ruolo nella tragedia che ha provocato la morte di 72 persone è oggetto di una inchiesta pubblica.

Il gruppo di pressione Grenfell United, composto da sopravvissuti alla tragedia e familiari degli scomparsi, ha scritto a Toto Wolff per esprimere il proprio disgusto per l'accordo di sponsorizzazione con Kingspan.

Il ministro del governo britannico Michael Gove ha anche scritto una lettera aperta a Wolff, esortandolo a riconsiderare l'accordo e, spinto dalla rabbia per la situazione, lo ha avvertito che il governo britannico potrebbe cambiare le regole di pubblicità per il motorsport.

Leggi anche:

La scorsa settimana Wolff ha anticipato che Mercedes avrebbe potuto rivalutare il suo accordo con Kingspan e nella giornata odierna la squadra ha annunciato la conclusione della sponsorizzazione di comune accordo.

"Il team Mercedes-AMG Petronas F1 e Kingspan hanno annunciato oggi di aver deciso di comune accordo di porre fine alla loro partnership", si legge in un comunicato della Mercedes.

"Annunciata la scorsa settimana, la nuova partnership prevedeva che Kingspan presiedesse un nuovo gruppo di lavoro sulla sostenibilità per il team e mirava a ridurre le emissioni di carbonio attraverso le sue soluzioni ecosostenibili all'avanguardia per il futuro campus del team”.

"Tuttavia, entrambe le parti hanno successivamente concluso come non fosse appropriato che la partnership vada avanti al momento attuale, nonostante il suo previsto impatto positivo, ed è stato quindi concordato che sarà interrotta con effetto immediato".

Danno all'ala anteriore di Lewis Hamilton, Mercedes W12, dopo il contatto con Lewis Hamilton, Mercedes W12

Danno all'ala anteriore di Lewis Hamilton, Mercedes W12, dopo il contatto con Lewis Hamilton, Mercedes W12

Photo by: Mark Sutton / Motorsport Images

Anche Kingspan ha rilasciato un comunicato per spiegare la conclusione anticipata della sponsorizzazione dove si legge come la società sia "profondamente consapevole delle critiche sollevate negli ultimi giorni”.

Kingspan si è anche mossa per rispondere ad alcune delle critiche ricevute sottolineando che "non ha avuto alcun ruolo nella ristrutturazione della Grenfell Tower", e che è "una parte attiva nell'inchiesta sulla Grenfell Tower e sostiene pienamente l'importante lavoro dell'inchiesta".ù

"Condanniamo nei termini più forti possibili la condotta del tutto inaccettabile e le e-mail che sono emerse nel corso dell'Inchiesta. Ci siamo sinceramente scusati per queste azioni di un piccolo gruppo di dipendenti della nostra azienda Kingspan Insulation UK. Questo non riflette in alcun modo la cultura o i valori di Kingspan".

condividi
commenti
F1 | Ferrari: Todt super consulente a Maranello?
Articolo precedente

F1 | Ferrari: Todt super consulente a Maranello?

Articolo successivo

GP Abu Dhabi: i cordoli a piramide sono una brutta sorpresa

GP Abu Dhabi: i cordoli a piramide sono una brutta sorpresa
Carica i commenti