Mercedes: chiesto il diritto di revisione per la Curva 4 di Max

Dopo che la F1 ha condiviso sui propri profili social il camera car di Verstappen di quanto accaduto in Curva 4 con Hamilton la Mercedes ha deciso di esercitare il diritto di revisione per far valutare diversamente la manovra dell'olandese.

Mercedes: chiesto il diritto di revisione per la Curva 4 di Max

A due giorni di distanza dalla conclusione di un Gran Premio del Brasile che resterà nei libri di storia, la Mercedes ha diffuso un comunicato con il quale richiede il diritto di revisione per quanto accaduto in Curva 4 al quarantottesimo giro tra Max Verstappen e Lewis Hamilton.

Il sette volte campione del mondo, scattato dalla decima casella dopo aver scontato una penalità di cinque posizioni per aver montato la quinta unità termica, è stato autore di una rimonta furiosa che, grazie anche ad una potenza notevole della sua power unit, gli ha consentito di conquistare un successo alla vigilia insperato.

Hamilton ha spremuto tutti i cavalli a disposizione ed al giro 48 ha messo nel mirino la Red Bull numero 33 di Max Verstappen.

Spalancato il DRS, Lewis ha tentato il sorpasso all’esterno di Curva 4, ma l’olandese ha ritardato al massimo la frenata per poi accompagnare con malizia il pilota della Mercedes nella via di fuga in asfalto finendo anch’egli largo.

La direzione gara ha notato l’episodio, ma dopo una prima verifica ha deciso di non investigare l’accaduto lasciando che i due pretendenti al titolo risolvessero in pista la questione.

Hamilton ha atteso 10 giri per ripetere la manovra, avendo la meglio su Verstappen in modo netto per poi involarsi verso la vittoria.

Sembrava che il weekend già tesissimo di Interlagos, iniziato al venerdì con la squalifica della monoposto dell’inglese per una irregolarità all’ala posteriore, fosse concluso. La realtà è stata diversa.

 

Oggi sui profili social della Formula 1 è stato condiviso il camera car di Max Verstappen che ha mostrato quanto accaduto proprio in Curva 4 al giro 48. La reazione della Mercedes non si è fatta attendere e con un comunicato diffuso pochi minuti fa il team anglo tedesco ha dichiarato: "Il team Mercedes-AMG Petronas ha confermato di aver richiesto un diritto di revisione, ai sensi dell'articolo 14.1.1 del Codice Sportivo Internazionale, in relazione all'incidente avvenuto in Curva 4 tra la vettura 44 e la vettura 33 al giro 48 del Gran Premio del Brasile 2021 sulla base di nuove prove non disponibili ai Commissari Sportivi al momento della loro decisione".

Se la richiesta della Mercedes dovesse essere accolta e Verstappen penalizzato con 5 secondi aggiuntivi il risultato del GP del Brasile cambierebbe. Max verrebbe retrocesso in terza piazza alle spalle di Bottas ed il margine in campionato su Hamilton si ridurrebbe ulteriormente.

condividi
commenti
F1 | Horner VS Wolff: la vera rivalità del 2021
Articolo precedente

F1 | Horner VS Wolff: la vera rivalità del 2021

Articolo successivo

F1 | Ceccarelli: “Lewis padrone della sua superiorità”

F1 | Ceccarelli: “Lewis padrone della sua superiorità”
Carica i commenti