Massa resta in Ferrari, Hamilton passa in Mercedes!

Massa resta in Ferrari, Hamilton passa in Mercedes!

Si stanno facendo i giochi di mercato: Perez prima scelta della McLaren e Schumi potrebbe finire a Hinwil

Lo scossone ha deciso di darlo la Ferrari. Fernando Alonso ha chiesto al presidente, Luca di Montezemolo, di tenere in squadra Felipe Massa. Lo spagnolo vuole la stabilità del team, consapevole che Felipe possa contribuire alla causa del suo mondiale, ora che sembra essersi sbloccato sulla F2012. MONTEZEMOLO CI PENSA Ieri, Luca di Montezomolo, nella giornata della stampa al Salone di Parigi, ha detto che si vuole prendere qualche giorno per decidere sul futuro di Massa. Stando ai bene informati dobbiamo aspettarci un comunicato ufficiale quanto prima, perché il brasiliano sarebbe riuscito a strappare il rinnovo contrattuale per un anno. C’E GIA’ L’ACCORDO Ci sarebbe l’accordo, manca solo la firma. Una ratifica attesa a ore. La Ferrari, dunque, fa blocco intorno alla squadra che è stata plasmata intorno all’asturiano. Si spegnerebbero così le speranze di Paul di Resta di diventare ferrarista per un anno, lo scozzese che doveva essere in “transito” per un campionato a Maranello in attesa di approdare alla Mercedes, la Casa che gli avrebbe proposto un contratto per il 2014. HAMILTON IN MERCEDES Di Resta rischia di essere un talento che si prende le porte in faccia: se si è già chiusa quella di Maranello (aveva un’opzione sul 2013?), potrebbe serrarsi anche quella di Brackley. Lewis Hamilton, infatti, è in agitazione: è attratto dalla Mercedes che gli sta facendo ponti d’oro: è proprio il caso di dirlo, visto che nell’ultimo rilancio nella trattativa sarebbero stati messi sul tavolo 100 milioni di sterline per tre anni e i famigerati diritti d’immagine che a Woking non sono disposti a mollare. L’inglese, forte e coriaceo in abitacolo, diventa più fragile quando si toglie la tuta ignifuga. LEWIS SULLA CORDA Patisce i tira e molla della fidanzata Nicole Scherzinger: del resto le foto pubblicate dal sito di gossip X17online.com lasciano più di qualche sospetto che fra Nicole e il rapper, Chris Brown, ci sia qualcosa in più di una semplice amicizia. RIVOLUZIONE DI VITA Lewis è pronto a dare una vera e propria svolta alla propria esistenza: mollare la Pussycat Dolls e tradire Ron Dennis e la McLaren per accasarsi alla Mercedes. Anche qui si dice che le cose stiano precipitando e gli annunci possano arrivare molto in fretta, tanto più che la Casa della Stella a tre punte potrebbe prendere la palla al balzo per giubilare il deludente Michael Schumacher dopo il botto a Singapore con Vergne. PEREZ IN MCLAREN? Chi ha da guadagnarci in questa situazione è Sergio Perez. Il messicano, infatti, è il primo pilota nella lista di Martin Whitmarsh per sostituire Lewis. Perez, che è pilota del Ferrari Driver Academy, è considerato troppo giovane dai vertici del Cavallino per approdare subito a Maranello: in realtà rischierebbe di essere “bruciato” se davvero il posto 2014 dovesse essere tenuto in caldo per Sebastian Vettel. SAUBER CHIAMA SCHUMI Sergio, quindi, fa bene a guardarsi intorno: la McLaren è la migliore destinazione possibile per un giovane telento che nutre delle ambizioni importanti. E Sauber? Il manager svizzero fa il pifferaio magico: sa che avrà la fila davanti alla factory di Hinwil di piloti interessati, ma è anche un nostalgico. Ha offerto a Schumi l’opportunità di chiudere la carriera in F.1 laddove era iniziata: il tedesco, infatti, aveva iniziato la sua ascesa con la Sauber Mercedes nel mondiale sport. Aspettiamo i fuochi artificiali…

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Lewis Hamilton , Felipe Massa
Articolo di tipo Ultime notizie