Sorrisi a metà nel box Williams dopo le prime libere

Sorrisi a metà nel box Williams dopo le prime libere

Le FW36 non hanno avuto problemi, ma non sono state veloci come avrebbero fatto pensare i test

E' stato un debutto un po' al di sotto delle aspettative quello del Williams. Arrivata a Melbourne indicata come principale alternativa alla Mercedes, la squadra di Grove si è dovuta accontentare di piazzare le due FW36 al nono ed al 12esimo posto nella seconda sessione, rispettivamente con Valtteri Bottas e Felipe Massa. Il lato positivo comunque c'è, perchè le due vetture hanno accumulato tanti chilometri senza incappare in particolari problemi, quindi la squadra ha tanti dati da analizzare per cercare di migliorare le sue prestazioni in vista delle qualifiche di domani. "Per noi era importante mettere insieme un buon numero di giri per avere la possibilità di capire come si comporta la nostra vettura su questa pista. Non abbiamo incontrato particolari problemi e questo è importante perchè l'affidabilità sarà fondamentale questo fine settimana. Abbiamo tanto lavoro da fare, ma sono soddisfatto di come sono andate le cose fino ad ora" ha detto Felipe Massa. "E' stata una buona giornata per noi, perchè non abbiamo avuto grandi problemi sulla vettura nelle due sessioni, quindi la squadra ha fatto un ottimo lavoro nell'assemblaggio, dopo le analisi fatte in seguito all'ultimo test. Siamo riusciti a completare il nostro programma, completando diversi test sull'assetto sia su run brevi che lunghi, quindi abbiamo raccolto davvero tanti dati. Inolte ci siamo migliorati molto a cavallo tra le Libere 1 e le Libere 2, ma dobbiamo fare ancora qualcosa in vista delle qualifiche" ha aggiunto Valtteri Bottas.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Felipe Massa , Valtteri Bottas
Articolo di tipo Ultime notizie