Vettel: "Dobbiamo fare un passo avanti"

Il tedesco sceglie un profilo passo per l'obiettivo per le qualifiche: "Entriamo in Q3 e poi vediamo"

Vettel:
Il grande assente dalle parti alte della classifica odierna è stato senza ombra di dubbio quello di Sebastian Vettel. Il due volte campione del mondo non ha calcato troppo l'asfalto del tracciato di Melbourne e alla fine si è attestato intorno alla decima posizione in entrambe le sessioni di prove libere. Il tedesco ha detto di non essere rimasto soddisfatto del comportamento della sua Reb Bull RB8 nella FP1, ma che le cose sono migliorate nel secondo turno. Tuttavia, le condizioni climatiche variabile non gli hanno dato modo di capire il reale potenziale suo e degli avversari. "Forse non siamo riusciti a fare tutto quello che ci eravamo prefissati, ma sono abbastanza contento. Questa mattina non è andato bene perchè la vettura non mi piaceva completamente. Pomeriggio poi le cose sono andate meglio, ma con queste condizioni è stato impossibile girare tanto. Questo però vale per tutti" ha detto Vettel. "I pochi giri completati nel pomeriggio però sono stati buoni: l'importante era soprattutto trovare il bilanciamento della vettura e capire come si comporta in queste condizioni. E' domani che conta andare più forte, ma per farlo questa notte dobbiamo fare un passo avanti" ha aggiunto. Il due volte campione del mondo però non si è voluto sbilanciare in pronostici ed ha scelto un profilo basso per tracciare il suo obiettivo per le qualifiche: "Domani puntiamo ad entrare nella Q3, poi vedremo cosa succederà".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Sebastian Vettel
Articolo di tipo Ultime notizie