Vettel, Magnussen ed Alonso investigati ed assolti

condividi
commenti
Vettel, Magnussen ed Alonso investigati ed assolti
Redazione
Di: Redazione
15 mar 2014, 12:10

Per i primi due si parlava di problemi con le bandiere gialle. Il ferrarista era stato accusato da Gutierrez di averlo ostacolato

Diversi piloti sono finiti sotto investigazione al termine delle qualifiche del Gp d'Australia, ma se la sono cavata tutti senza incappare in alcun genere di provvedimento. A finire sotto la lente dei commissari più precisamente sono stati Sebastian Vettel, Kevin Magnussen e Fernando Alonso. I primi due sono stati accusati di non aver rispettato le bandiere gialle nella parte conclusiva della Q2 ma, dopo aver parlato con entrambi ed aver analizzato la loro telemetria, il collegio dei commissari ha deciso di non intervenire, ritenendo che avessero rallentato abbastanza in relazione alle condizioni della pista che erano in miglioramento. Diverso il discorso per Alonso, che era finito al centro delle proteste di Esteban Gutierrez per averlo ostacolato nella Q1. Anche in questo caso però i commissari hanno ritenuto che non fosse il caso di punire il pilota della Ferrari.
Prossimo articolo Formula 1
Rosberg: "Le cose non sono andate come volevo"

Articolo precedente

Rosberg: "Le cose non sono andate come volevo"

Articolo successivo

Vergne: "Non sono sorpreso del nostro risultato"

Vergne: "Non sono sorpreso del nostro risultato"
Carica i commenti