Vettel frenato da un problema con il software Renault

Vettel frenato da un problema con il software Renault

Alla sua power unit è mancata un po' di potenza, ma Seb conferma anche lo scarso feeling con la vettura

La Renault ha rivelato che è stato un problema con il software della power unit ad impedire a Sebastian Vettel di fare un risultato migliore nelle qualifiche del Gp d'Australia. Un problema che ha reso la sua RB10 particolarmente difficile da guidare a causa anche di una certa carenza di potenza. "Abbiamo perso qualcosa in termini di guidabilità, ma per un qualcosa legato ad una perdita di potenza" ha confermato anche il quattro volte campione del mondo, eliminato in Q2 e 13esimo al termine delle qualifiche (scatterà 12esimo per la penalità di Valtteri Bottas, che ha sostituito il cambio). "Abbiamo modificato il set-up ed abbiamo caricato anche un aggiornamento del software, ma l'elettronica ha un ruolo importante nelle Formula 1 di questa generazione, quindi non è facile per noi piloti capire esattamente cosa stia succedendo" ha aggiunto Seb. In ogni caso la Red Bull sembra aver fatto un passo avanti importante a Melbourne, soprattutto dal punto di vista prestazionale, come certificato dal secondo tempo di Daniel Ricciardo. Vettel però mantiene ancora un profilo basso per domani: "Proveremo a fare il miglior risultato posssibile, ma la nostra priorità è quella di finire la gara".
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Sebastian Vettel
Articolo di tipo Ultime notizie