Ricciardo: "Prima fila importante per la fiducia"

L'australiano della Red Bull però rimane concentrato e non vuole sentire paragoni con Vettel

Ricciardo:
Daniel Ricciardo è stato senza ombra di dubbio la grande sorpresa delle qualifiche del Gp d'Australia. Al debutto con la Red Bull il pilota australiano ha sfiorato la pole position, inchinandosi solamente a Lewis Hamilton. E tutto questo mentre invece il suo caposquadra Sebastian Vettel veniva eliminato in Q2, faticando a trovare il feeling con la RB10. Un risultato davvero eclatante, soprattutto se si pensa anche alle difficoltà vissute dalla squadra di Milton Keynes durante l'inverno. Daniel però vuole tenere i piedi ben piantati per terra: "Sono molto eccitato, ma allo stesso tempo devo rimanere calmo perchè quello che conta è domani. Non è il caso di fare una festa questa sera e dobbiamo rimanere concentrati su domani. Inoltre devo dimostrare ancora tanto, ma sicuramente è bellissimo essere qui a pochi centrimetri dalla pole nella mia gara di casa. E' un passo verso quello che sogno per il mio futuro". E non ha voluto sentire parlare di confronto con Vettel: "Sinceramente non ho guardato molto a quello che ha fatto lui. Sono sicuro che oggi sia stato rallentato da qualche problema, ma sicuramente iniziare la mia prima stagione con la Red Bull in prima fila è una cosa buona e mi ha dato grande fiducia".
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Daniel Ricciardo
Articolo di tipo Ultime notizie