La Red Bull ha capito la natura del guasto di Kvyat

La Red Bull ha capito la natura del guasto di Kvyat

La monoposto del russo ha patito una perdita di pressione dell'olio che ha surriscaldato il cambio a Melbourne

La Red Bull ha rivelato il problema che ha impedito a Daniil Kvyat di prendere il via del Gp d'Australia di domenica scorsa. Il pilota russo aveva già spiegato di essere stato costretto a parcheggiare la sua RB11 a causa di un guasto al cambio, ma ora ne è stata spiegata la natura.

"Grazie alle investigazioni fatte dopo la gara, abbiamo capito la ragione per cui il cambio di Daniil si è surriscaldato, impedendogli di selezionare le marce. Il tutto è statao causato da una perdita di pressione dell'olio" ha raccontato Paul Monaghan.

"In fabbrica abbiamo lavorato molto duramente per evitare che lo stesso guasto si possa verificare nuovamente in futuro. Inoltre stiamo lavorando intensamente per cercare di migliorare il più possibile in vista della Malesia" ha aggiunto.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Daniil Kvyat
Articolo di tipo Ultime notizie