McLaren: fallito un altro crash test del muso corto!

McLaren: fallito un altro crash test del muso corto!

Un tentativo verrà ripetuto in settimana a Cranfield. In Austria deve debuttare un pacchetto importante di novità

Chissà se avranno il coraggio di dirlo a Fernando Alonso? La McLaren ha fallito un altro tentativo di crash-test anteriore per omologare il muso corto che dovrebbe fare il suo debutto al prossimo Gp d'Austria dove la squadra di Woking porterà un pacchetto aerodinamico tutto nuovo.

Stando alle indiscrezioni il nuovo naso non ha passato a Cranfield l'ennesimo tentativo (pare che siano stati più di cinque) che verrà ripetuto in questa settimana per ottenere l'ok della FIA al suo utilizzo al Red Bull Ring.

In Canada è parso piuttosto palese che non ci sono solo le deficienze (gravi) del motore Honda a condizionare i risultati della McLaren, visto che anche la MP4-30 non si sta rivelando una monoposto troppo competitiva.

Peter Prodromou, capo progetto della macchina di Woking, porterà una serie di novità a Spielberg per cercare di dare una scossa: oltre al muso corto sono attese ali nuove e delle modifiche al fondo e al diffusore, mentre le brake duct posteriori ridisegnate hanno già fatto il loro debutto a Montreal.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Jenson Button , Fernando Alonso
Articolo di tipo Ultime notizie