McLaren: pronti fondo e diffusore posteriore nuovi

McLaren: pronti fondo e diffusore posteriore nuovi

A Spa oltre alle nuove ali, si vedranno modifiche importanti per migliorare l'efficenza della MP4-29

La McLaren ha vinto la corsa contro il tempo: a Spa-Francorchamps la squadra di Woking riuscirà a portare le novità che erano state programmate nel piano di sviluppo della MP4-29: l'equipe tecnica diretta da Tim Goss ha completato per tempo un nuovo fondo e un diverso profilo estrattore che sono stati studiati appositamente per non montare una parte della sospensione posteriore a "tapparella" che, sulle piste veloci come Spa e Monza, genera un bloccaggio aerodinamico che preclude il raggiungimento di buone velocità massime.

Per il Gp del Belgio ci saranno anche nuove ali che manterranno la caratteristica della curiosa dentellatura fra main-plane e flap. Non sarà l'ultima evoluzione della McLaren che sfrutta la seconda parte della stagione per sviluppare delle soluzioni utili al 2015, quando la monoposto di Woking verrà dotata della power unit Honda.

 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Jenson Button , Kevin Magnussen
Articolo di tipo Ultime notizie