F1 | Max Verstappen già campione del mondo a Jeddah se...

Max Verstappen e Lewis Hamilton arriveranno a Jeddah separati da soli 8 punti in classifica e con una particolare combinazioni di fattori l'olandese può conquistare il titolo già la prossima settimana.

F1 | Max Verstappen già campione del mondo a Jeddah se...

8 punti. È questo il vantaggio che Max Verstappen può vantare in classifica su Lewis Hamilton quando al termine della stagione mancano soltanto due appuntamenti: Jeddah e Abu Dhabi.

Il pilota della Red Bull e quello della Mercedes hanno dato vita ad una delle stagioni più entusiasmanti della storia della Formula 1, iniziata con il successo di Hamilton in Bahrain e proseguita con la replica dell’olandese ad Imola.

Leggi anche:

Una stagione ad alta tensione fatta di duelli, scontri anche duri (vedi Silverstone o Monza) ed accuse reciproche di illegalità tra i rispettivi team che hanno reso ancora più incandescente questo finale di campionato.

8 punti è il margine minimo che Max Verstappen può vantare su Lewis Hamilton dopo che negli ultimi appuntamenti di San Paolo e Losail la Mercedes ha rialzato la testa consentendo al sette volte iridato di riaprire i giochi quando ormai tutto sembrava propendere a favore della Red Bull numero 33.

Lewis Hamilton, Mercedes W12, Max Verstappen, Red Bull Racing RB16B

Lewis Hamilton, Mercedes W12, Max Verstappen, Red Bull Racing RB16B

Photo by: Jerry Andre / Motorsport Images

Nonostante questo minimo vantaggio, tuttavia, Verstappen potrebbe laurearsi campione già domenica prossima in Arabia Saudita.

Le combinazioni possibili sono poche, e le possibilità che gli astri si allineino per regalare all’olandese il primo titolo mondiale sono ancora minori, però esistono.

Per interrompere il regno di Hamilton già a Jeddah, Max dovrà conquistare i 25 punti messi in palio con la vittoria ed ottenere anche il punto del giro più veloce. In questo caso, però, Lewis dovrà fare non meglio del sesto posto.

Se, invece, Verstappen dovesse vincere la gara senza ottenere il punto del giro più veloce per laurearsi campione dovrà sperare che Hamilton concluda al massimo in settima posizione.

Un’altra possibilità concessa dalla matematica vede Max campione se dovesse finire secondo, ottenendo anche il punto addizionale del giro più veloce, con Hamilton decimo, mentre in caso di ritiro del sette volte iridato a Max sarà sufficiente chiudere la gara di Jeddah sul secondo gradino del podio.

Considerando la natura del tracciato superveloce di Jeddah sembra difficile che già domenica prossima il titolo possa essere assegnato all’olandese.

Inoltre, se Hamilton dovesse vincere la gara davanti a Verstappen, con l’olandese autore del giro più veloce,  i due rivali arriverebbero ad Abu Dhabi a pari punti. Sarebbe questo, forse, lo scenario migliore per concludere una stagione che sarà ricordata a lungo.

condividi
commenti
Podcast F1 | Nico, ma che fatica battere Lewis Hamilton!
Articolo precedente

Podcast F1 | Nico, ma che fatica battere Lewis Hamilton!

Articolo successivo

Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1

Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1
Carica i commenti