Chiton: "Non c'è ancora nulla di certo con la Marussia"

Il collaudatore britannico nega di essere già sicuro di avere un posto da titolare nel 2013

Chiton:
Il paddock di Abu Dhabi ha visto l'arrivo di un volto nuovo, quello del collaudatore della Marussia Max Chilton. Il pilota britannico viene da una stagione positiva in GP2 ed ha avuto modo di provare la monoposto in occasione dei Rookie Test di Silverstone, e domani scenderà per la prima volta in pista in un weekend di gara durante la sessione di libere inaugurale di Yas Marina. Data l'acquisizione di una parte del pacchetto azionario della squadra britannica, che però corre con licenza russa, da parte di suo padre, tutti danno per scontato che Chilton sarà uno dei piloti del team nella prossima stagione. Max ha confermato che la trattativa è aperta, negando però di aver già messo tutto nero su bianco. "Ovviamente ne stiamo parlando: io sono un pilota e cerco un volante per la prossima stagione. Ci sono ancora parecchi posti a disposizione, ma sono tanti i piloti in attesa di capire come si evolverà la situazione. Chiaramente mi piacerebbe avere una chanche e spero che arrivi presto" ha detto Chilton. "In questo momento con il mio management siamo alla ricerca di un sedile e crediamo di avere delle buone possibilità, ma non c'è ancora nulla di certo. Mi andrebbe bene un volante in qualsiasi team, poi farei del mio meglio per dimostrare di meritarmelo" ha aggiunto.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Max Chilton
Articolo di tipo Ultime notizie