Massa: "Le voci sul futuro non mi interessano"

Il brasiliano non sembra preoccupato dai gossip che lo danno in partenza da Maranello

Massa:
"Dobbiamo voltare pagina dopo l’Australia e ripartire da zero. Ed è quello che stiamo programmando per questa gara, che spero parta con il piede giusto. Non è la prima volta che ho avuto una gara difficile, ce ne sono state tante. Ma si deve guardare sempre alla prossima corsa e questo fine settimana sarà solo il secondo appuntamento del campionato, quindi c’è ancora tempo. Per quanto riguarda Melbourne, è vero che non ho mai vissuto in carriera un weekend dove la macchina andasse così male fin dal primo giorno". E' questo lo spirito con cui Felipe Massa vuole ripartire da Sepang dopo il weekend nero di Melbourne, nel quale il suo distacco nei confronti di Fernando Alonso è stato davvero abissale nell'arco di tutte e tre le giornate. Secondo il brasiliano però in Australia c'era qualcosa che non andava sulla sua Ferrari ed è per questo che i tecnici del Cavallino hanno deciso di sostituire il telaio a sua disposizione. "La monoposto non lavorava come avrebbe dovuto, e gli pneumatici erano andati solo dopo pochi giri. Non un problema con le gomme, ma causato dalla mancanza di bilanciamento della vettura. Cambiamo il telaio per questa gara e credo sia la cosa migliore da fare. Nei test invernali non ho mai accusato i problemi avuti in Australia. Per esempio, il giorno dopo che Fernando ha guidato la stessa vettura a Barcellona, non c’è mai stato niente di strano o di diverso in termini di tempi sul giro, passo gara o degrado gomme. Quando arrivi in Australia e vedi che tutto è diverso, cambiare il telaio è sicuramente la cosa giusta da fare. Ma non è cambiato solo il telaio, stiamo sostituendo molti elementi" ha spiegato Massa. Inevitabile poi un commento sulle voci che lo vorrebbero prossimo a lasciare la squadra di Maranello: "La stampa italiana prevede tempi duri per me? A essere onesti, non mi interessa" ha insistito Felipe. "Non ho mai guidato in funzione di quello che gli altri pensano o dicono di me. Faccio il mio lavoro pensando a fare il meglio possibile al volante. Quando sono arrivato in Malesia nel 2008, si diceva che ero fuori dalla Ferrari perché non avevo concluso la gara in Australia, così come accadde qui. Quell’anno, poi, si è rivelata essere la mia migliore stagione. Le cose possono cambiare molto velocemente da un giorno all’altro. L’unica cosa che mi interessa è avere la macchina conosciuta durante l’inverno".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Felipe Massa
Articolo di tipo Ultime notizie