Whitmarsh: "Inizia un nuovo capitolo eccitante"

Il team principal della McLaren accoglie con entusiasmo l'ufficialità della partnership con la Honda

Whitmarsh:
Questa mattina è arrivato l'annuncio ufficiale di una notizia che ormai circolava negli ambienti della Formula 1 da parecchio tempo: la Honda tornerà nel Circus nel 2015, fornendo i suoi propulsori V6 turbo alla McLaren e andando quindi a ricomporre un binomio in grado di dominare a cavallo tra il 1988 ed il 1992. Una notizia che ha reso particolarmente felice il team principal Martin Whitmarsh: "E' una notizia fantastica per tutti coloro che amano la Formula 1, che finalmente potranno dare il bentornato alla Honda. Insieme, ci stiamo per imbarcare in un nuovo ed estremamente eccitante capitolo della storia della McLaren". "Come la McLaren, la Honda ha una storia estremamente intrecciata con il mondo del motorsport. Siamo orgogliosi ed entusiasti di poter di nuovo unire le nostre forze per provare a salire sul tetto della Formula 1. Entrambe le parti sanno che quella che ci aspetta è una sfida molto dura, quindi passeremo i prossimi 18 mesi a lavorare fianco a fianco con l'obiettivo di presentarci pronti e competitivi fin dalla nostra prima gara insieme nel 2015". "I nomi di McLaren ed Honda sono sinonimi di successo in Formula 1 e per questo sulle spalle di tutti coloro che lavorano da entrambe le parti ci sarà un peso importante da portare. Ma è anche un segno della grande ambizione che abbiamo e della nostra voglia di riportare l'accoppiata McLaren-Honda al vertice della Formula 1. Insieme prendiamo una grande eredità". "La Honda si è costruita una grande reputazione nel mondo dell'ingegneria, ma la sua specialità è sempre stata nell'avanzamento tecnologico dei motori a combustione interna. Nel corso della sua storia, Honda ha avuto modo di sperimentare la sua tecnologia in diversi settori: sulle auto, sulle moto e anche sui fuoristrada. Inoltre la sua esperienza con i motori di turbo forse è un qualcosa di ineguagliabile rispetto a qualsiasi altro costruttore presente oggi in Formula 1". Whitmarsh poi ha voluto ricordare che l'anno prossimo le monoposto della squadra di Woking monteranno ancora dei motori Mercedes ed ha voluto ringraziare la Casa tedesca per la proficua collaborazione nata nel 1995: "Infine, è opportuno ricordare che fino alla fine del 2014 daremo tutto il nostro impegno anche nel portare avanti la lunga partnership con la Mercedes, per la quale continuiamo ad avere il massimo rispetto e con cui continueremo a lavorare con diligenza e professionalità. Insieme abbiamo vinto 78 Gp e diversi titoli iridati. L'obiettivo è di continuare a collaborare con le stesse ambizioni di sempre, ovvero continuando a vincere".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Evento conferenza stampa Formula 1 della Honda
Articolo di tipo Ultime notizie