Brundle: "Verstappen sarà da titolo prima dei 20 anni"

L'ex pilota di F.1 vede nel giovane olandese alcuni segni distintivi di campioni come Senna o Schumacher

Brundle:

Domenica a Shanghai è stato sfortunato, perché la sua gara si è conclusa anzitempo a causa della rottura della power unit, ma con il passare dei Gp diventa sempre più lunga la lista degli estimatori di Max Verstappen.

Quando Helmut Marko lo scorso anno ne parlava come di un talento assoluto in molti storcevano il naso. Ma ora le stesse persone si stanno ricredendo vedendo non solo quanto sia veloce il pilota della Toro Rosso, ma potendo apprezzare anche la sua maturità a dispetto degli appena 17 anni.

Tra quelli che sembrano apprezzare particolarmente il giovane Max c'è Martin Brundle, che ai microfoni di Sky Sports lo ha paragonato a due mostri sacri come Ayrton Senna e Michael Schumacher: "Abbiamo per le mani una megastar. Verstappen lotterà per il Mondiale prima di avere 20 anni. Sta mostrando tutti i segni distintivi di un Senna o di uno Schumacher a mio avviso".

E poi ha appunto sottolineato la maturità del figlio d'arte: "E' un ragazzo molto giovane, ma con la testa di un vecchio sulle spalle, quindi resta sempre molto calmo. Farà degli errori, come è normale che sia, ma sicuramente è molto veloce e non la sua mancanza di esperienza non sta pesando".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Jos Verstappen
Articolo di tipo Ultime notizie