Manor al via del Gran Premio d'Australia!

Manor al via del Gran Premio d'Australia!

Il team anglo-russo ha ufficializzato che sarà presente al primo GP stagionale con una vettura "intermedia"

Dopo tanti buoni propositi nel corso delle ultime settimane, il team Manor ha vestito i panni dell'araba fenice e ha annunciato poco fa che sarà presente al Gran Premio d'Australia di Formula 1 per competere nel primo appuntamento del Mondiale 2015. Sarà Will Stevens a far debuttare la Manor, mentre non è ancora stato annunciato il secondo pilota titolare. Probabilmente sarà ufficializzato pochi giorni prima del fine settimana di Melbourne.

il comuncato ufficiale diramato pochi minuti fa dal team ha reso noto che Justin King ha accettato la presidenza ad interim della scuderia, mentre Stephen Fitzpatrick è stato annunciato come nuovo investitore e uomo fondamentale nella rinascita dell'ormai ex Marussia.

"Da tempo volevo acquisire un team di F1, ma non avrei mai pensato di riuscirci nel 2015. Dopo aver conosciuto la situazione del team la situazione appariva affascinante, ma quasi senza speranza a causa del poco tempo rimasto per rimettere in piedi tutto. Con Graeme Lowdon abbiamo fatto un gran lavoro per sistemare tutti i problemi con i nostri fornitori, partendo da Ferrari per poi passare ad altri 200 più piccoli e ristipulando gli accordi con loro. Ora siamo pronti e tra dieci giorni saremo al via del GP a Melbourne, sicuri di avere una solida e pulita piattaforma di business", ha dichiarato Fitzpatrick.

A quanto pare il team nato dalle ceneri della realtà che ha corso sino all'ultimo GP del 2014 ha risolto tutti i problemi che l'hanno tenuto in stand-by nell'ultimo periodo e, tramite le parole del direttore sportivo Graeme Lowdon, ha annunciato che entro la fine di questa settimana invierà in Australia tutto il materiale necessario per prendere il via del Gran Premio.

"Nel corso degli ultimi sei mesi non era chiaro se potessimo riuscire ad arrivare a questo punto - ha dicharato Lowdon - ma sono felice di annunciare che, grazie al lavoro duro e intenso delle persone all'interno del team, siamo pronti per tornare a correre. Gli ultimi mesi sono stati come montagne russe per noi, ma devo ringraziare anche i tifosi per il loro supporto".

La Manor inizierà così la stagione 2015 con una Marussia dello scorso anno, ma modificata per rientrare nei parametri richiesti dalla Federazione Internazionale. A quanto pare, nel corso della stagione verrà progettata una nuova vettura che se terminata in tempi relativamente brevi, potrebbe debuttare nel corso di questa stagione.

Come abbiamo scritto questa nel corso di questa mattina, la Manor sta procedendo in queste ore a crash test dedicati al musetto nella struttura di Cranfield. Se le prove statiche saranno superate cadrà così l'ultimo ostacolo che ad oggi frena il team anglo-russo.

"Nel corso delle prossime ore avremo dei crash test da effettuare ma una volta terminati, saremo pronti per competere", ha proseguito Lowdon. "I tempi per preparare la vettura sono stati incredibilmente ristretti, ma abbiamo ancora qualche giorno prima del primo fine settimana della stagione e speriamo che le cose vadano bene per quest'anno. La vettura è ora in fase di preparazione a Dinnington ed è in programma che venga spedita in Australia questo venerdì". 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Will Stevens
Articolo di tipo Ultime notizie