Mallya vuole riconfermare i suoi piloti per il 2016

Mallya vuole riconfermare i suoi piloti per il 2016

Il boss della Force India ha ammesso di essere soddisfatto di loro. Hulk e Perez lo saranno del team?

Il Mondiale di Formula 1 2015 non è partito affatto bene per il team Force India e per i suoi piloti, Nicolas Hulkenberg e Sergio Perez. I due sono stati costretti a saltare una parte dei test invernali a causa dei ritardi riguardo la costruzione della VJM08, vettura che si è poi rivelata lontana parente della monoposto 2014.

Nei primi sei Gran Premi i piloti del team anglo-indiano hanno raccolto solo diciassette punti totali, pagando la scarsa competitività della monoposto completata nella factory situata a pochi passi dal circuito di Silverstone. Nonostante l'avvio stentato, Vijay Mallya ha dichiarato a F1.com che il suo intento è quello di confermare sia Perez che Hulkenberg per il mondiale 2016, perché soddisfatto delle loro prestazioni sino a questo momento.

"Mi piacciono molto entrambi i miei attuali piloti e li stimo molto. Per me non ci sono motivi per cambiarli. Le probabilità che io li tenga anche il 2016 sono molto alte", ha dichiarato il magnate indiano. "Sono orgoglioso di avere loro come piloti perché li ritengo molto talentuosi e competenti. Sono felice che questi talenti guidino per la Force India". 

Se Mallya sembra avere pochi dubbi sulla riconferma dei due piloti sotto contratto con il suo team, resta da vedere se Hulkenberg e Perez siano della medesima idea del loro attuale datore di lavoro. Entrambi infatti potrebbero guardarsi attorno nei mesi estivi di quest'anno, in cerca di soluzioni migliori in vista del 2016. Certo, la situazione risulta molto complessa ed è difficile che possano trovare sedili competitivi il prossimo anno, ma il mercato piloti ha già mostrato in passato di non essere esente da clamorose sorprese.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Nico Hulkenberg
Articolo di tipo Ultime notizie