Maldonado: "Bello avvertire il potenziale della E23"

condividi
commenti
Maldonado:
Giacomo Rauli
Di: Giacomo Rauli
02 feb 2015, 19:25

il pilota venezuelano ha portato oggi al debutto la nuova monoposto di Enstone e sarà in pista anche domani

Maldonado:

Pastor Maldonado ha avuto il piacere di portare al debutto la nuova Lotus E23, diretta discendente della sfortunata e poco competitiva E22 chiamata a rinverdire i fasti di un team che appena due stagioni or sono lottava per il titolo mondiale piloti con Kimi Raikkonen al volante. 

Il pilota venezuelano è sceso in pista alle ore 10:30 ed è riuscito a compiere 41 giri prima che un problema al cambio e la pioggia frenassero la giornata di test del team di Enstone. I tempi di Maldonado sono risultati però abbastanza alti: il migliore della serie è stato un 1'25"802, a quasi cinque secondi dal miglior tempo della sessione fatto siglare da Sebastian Vettel al volante della SF15-T.

"E' stato fantastico scendere in pista per la prima volta al volante della nuova vettura 2015 - ha affermato Maldonado al termine della seconda giornata di test a Jerez - e nonostante fosse il primo giorno in pista abbiamo potuto imparare molto. E' stato inoltre molto buono percepire il potenziale della E23 e non vedo l'ora di tornare in pista domani per continuare lo sviluppo. Purtroppo ci siamo dovuti fermare abbastanza presto, ma è venuto anche a piovere e quelle condizioni sono state le medesime per tutti, dunque non è stato un dramma. La vettura nuova è fantastica e so che abbiamo tanto potenziale per la stagione che ci aspetta". 

Prossimo articolo Formula 1
Button: "L'ultimo giro sul bagnato fa ben sperare"

Previous article

Button: "L'ultimo giro sul bagnato fa ben sperare"

Next article

Verstappen: "E' stato utile girare anche sul bagnato!"

Verstappen: "E' stato utile girare anche sul bagnato!"

Su questo articolo

Serie Formula 1
Piloti Pastor Maldonado
Autore Giacomo Rauli
Tipo di articolo Ultime notizie