Leclerc: "Scommetto su Russell vincente subito"

Il ferrarista per prima cosa si è augurato un pronto ritorno di Hamilton, ma poi il monegasco non ha esitato a sottolineare che George lo conosce molto bene di dai tempi del karting: "Non ho idea se sarà in pista con la Mercedes solo in questo weekend oppure anche ad Abu Dhabi, ma avrà a disposizione la migliore monoposto del lotto per cui è facile prevederlo sul podio, ma sapendo che è molto bravo scommetterei sull suo successo".

Leclerc: "Scommetto su Russell vincente subito"

L’arrivo di George Russell in Mercedes è stato l’argomento che ha animato la vigilia del Gran Premio di Sakhir, e non avrebbe potuto essere altrimenti.

Russell ha ricevuto molti attestati di stima, ma chi si è sbilanciato maggiormente a suo favore è stato Charles Leclerc, che non ha esitato ad indicare il pilota inglese come un possibile vincitore del Gran Premio di Sakhir.

“Per prima cosa spero che Lewis stia bene – ha commentato Leclerc – e mi auguro di rivederlo presto in pista. In merito a George, credo che gli si sia presentate un’opportunità incredibile. Lo conosco bene e da molto tempo, siamo stati compagni di squadra in karting nel 2011, io, lui e Alex (Albon), quindi so cosa può fare".

"Non ho idea se sarà in pista con Mercedes solo questo weekend o anche ad Abu Dhabi, ma penso che gli possa bastare questo fine settimana per mostrare le sue qualità. In un certo senso credo lo abbia già fatto, ma ora ha anche a disposizione la miglior monoposto del lotto, quindi è una grande opportunità per un risultato più importante”.

Stimolato in merito ad un pronostico, Leclerc si è poi lasciato andare: “Credo che domenica lo vedremo sul podio, ma sapendo che è molto bravo, ed essendo io per natura un’ottimista, beh…potrei anche scommettere su una sua vittoria!”.

condividi
commenti
Ricciardo: "Replay Grosjean? Non cambio idea, ma aspetto spiegazioni"
Articolo precedente

Ricciardo: "Replay Grosjean? Non cambio idea, ma aspetto spiegazioni"

Articolo successivo

Vettel: "Noi piloti siamo sempre sul lato opposto del tavolo"

Vettel: "Noi piloti siamo sempre sul lato opposto del tavolo"
Carica i commenti