Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Svizzera
Intervista
Formula 1 GP di Monaco

F1 | Leclerc: "Sarei sorpreso di non lottare per pole e vittoria"

Leclerc punta a pole e vittoria al gran premio di casa. Il miglior risultato ottenuto nel Principato è il quarto posto nel 2022, ma quest'anno crede di avere le carte in regola per lottare per pole e vittoria.

Charles Leclerc, Scuderia Ferrari

In casa Ferrari c'è chi parla spesso utilizzando i classici piedi di piombo e chi, invece, cerca di vedere sempre il bicchiere mezzo pieno, anche quando la situazione non è così limpida da poter prevedere cosa accadrà nel fine settimana.

Charles Leclerc è la voce più positiva della Ferrari, quella che evita di nascondersi, che evita di pronunciare parole che possano ritorcersi contro a gara conclusa.

A Monte-Carlo, la sua gara di casa, Charles non ha mai ottenuto risultati di rilievo. Quello migliore è un quarto posto ottenuto nella stagione 2022, la prima con le vetture a effetto suolo.

La Ferrari arriverà nel Principato in buona forma. Gli aggiornamenti portati a Imola hanno funzionato e la Rossa è stata molto vicina alla Red Bull di Max Verstappen, ma anche McLaren è stata altrettanto - se non di più - veloce.

Charles Leclerc, Ferrari SF-24

Charles Leclerc, Ferrari SF-24

Foto di: Sam Bloxham / Motorsport Images

Ecco che si profila una lotta a tre anche a Monaco, ma con Leclerc che pensa di poter lottare per la vittoria sebbene sino a oggi la SF-24 non si sia espressa in modo mirabile durante le qualifiche. E la pole, a Monte-Carlo, è quasi necessaria per poter ambire al successo il giorno successivo.

"Mi sento bene. Questa gara è sempre speciale per me. Lo è per tutti, ma per me anche di più essendoci nato e cresciuto. Non vedo l'ora di iniziare il fine settimana. Fino a qui siamo stati competitivi e speriamo che questo possa aiutarci nel corso delle sessioni. Pensiamo di esserci preparati alla perfezione e speriamo sia la volta buona (per poter vincere)".

"Salire sul podio qui non varrebbe poi così tanto, perché il secondo e il terzo gradino non sono così entusiasmanti. L'obiettivo è la vittoria. Siamo vicini a Red Bull e McLaren in qualifica e qui sappiamo quanta importanza abbia".

"Fare la pole position ci avvicinerebbe all'obiettivo del fine settimana, che è quello di vincere. A Monaco si parte tutti da zero, ci potrebbero essere sorprese. Vediamo quanto saremo forti noi, ma sarei sorpreso se non fossimo in lotta per la pole", ha concluso il monegasco.

Leggi anche:

Be part of Motorsport community

Join the conversation
Articolo precedente F1 | Clamoroso Sainz: anche la Williams entra in lizza con Audi
Articolo successivo F1 | Sauber: c'è l'ala da massimo carico con il mono-pilone

Top Comments

Non ci sono ancora commenti. Perché non ne scrivi uno?

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Svizzera