F1 | Leclerc: "Frenato da un problema al motore. Mancava coppia"

Charles Leclerc, pilota della Ferrari, ha vissuto un venerdì complicato in Messico. Ha sbattuto nelle Libere 1 e poi ha dovuto fare i conti con una mancanza di coppia in uscita dalle curve. "E' un guasto piccolo", ha rassicurato.

F1 | Leclerc: "Frenato da un problema al motore. Mancava coppia"

L'inizio di fine settimana del Gran Premio del Messico non è stato certo semplice per Charles Leclerc. Il pilota della Ferrari è finito a muro, in uscita dall'ultima curva, dopo pochi minuti dal via delle Libere 1 sul tracciato Hermanos Rodriguez di Città del Messico.

Nell'impatto con le barriere si è rotta l'ala posteriore della SF21 numero 16 e questo ha costretto il monegasco a rimanere ai box per circa 30 minuti. Ciò significa perdere un quarto del proprio tempo a disposizione per preparare la monoposto nel corso delle prime due sessioni di libere.

Nella seconda, invece, Leclerc è stato esente da errori, ma il tempo sul giro non è stato eccellente. Alla fine si è dovuto accontentare della settima prestazione assoluta, battuto non solo dal compagno di squadra, ma anche dalla AlphaTauri AT02 di Pierre Gasly.

Alla fine delle Libere 2, le dichiarazioni del ferrarista hanno ricalcato quelle del compagno di squadra, Carlos Sainz. Entrambi hanno parlato di un'AlphaTauri molto competitiva. Nel venerdì messicano addirittura più veloce delle due Rosse.

Charles Leclerc, Ferrari SF21

Charles Leclerc, Ferrari SF21

Photo by: Steven Tee / Motorsport Images

"Siamo venuti qui pensando che saremmo stati abbastanza competitivi, ma in realtà le AlphaTauri sembrano molto competitivi. I piloti che hanno i motori Honda, in generale, sembrano andare molto forte. E sappiamo che ci sarà anche la McLaren. Quindi domani la lotta sarà serrata".

Nel corso delle prove libere Leclerc ha anche dovuto fare i conti con un piccolo problema tecnico riguardante il motore della sua monoposto. Stando a quanto affermato da Charles, si tratta di un guasto di poca entità.

"Il problema al motore? Ci sono cose che oggi non mi sono piaciute, cose che mi hanno infastidito nella guida, ma niente di troppo grosso. Possiamo controllare ogni cosa, dunque non sono grossi problemi, solo più difficoltà a guidare nelle condizioni odierne in cui era la pista".

Leclerc è poi entrato più nel dettaglio, indicando come i problemi si rivelassero in fase di accelerazione in uscita di curva. Dunque una mancanza di coppia, di accelerazione in una fase cruciale, specialmente in una pista dalle caratteristiche di quella messicana.

Leggi anche:

"Il problema? Sembrava come se mancasse un po' di coppia in uscita dalle curve, mancanza d'accelerazione. Ma, come dicevo, nulla di troppo grosso".

"Non sono sicuro sia stato un problema legato all'altitudine della pista. Ne parleremo nei debriefing. Il team sa di cosa si tratta, ma io non ne sono ancora al corrente", ha concluso Leclerc.

condividi
commenti
F1 | Verstappen ipnotizza le Mercedes: Lewis adesso subisce
Articolo precedente

F1 | Verstappen ipnotizza le Mercedes: Lewis adesso subisce

Articolo successivo

F1 | Sainz: "Per ora AlphaTauri è più competitiva di noi"

F1 | Sainz: "Per ora AlphaTauri è più competitiva di noi"
Carica i commenti