Leclerc: "Bilanciamento OK fino a ieri, oggi no. Inspiegabile!"

condividi
commenti
Leclerc: "Bilanciamento OK fino a ieri, oggi no. Inspiegabile!"
Di:
19 lug 2020, 15:49

Il monegasco ha faticato all'inizio con le gomme Soft, ma poi anche con le Hard la situazione non è migliorata e in Ungheria è finito addirittura 11esimo, ovvero fuori dai punti.

Charles Leclerc, così come la Ferrari e i suoi tifosi, non si sarebbero mai immaginati di vivere un avvio di stagione 2020 di F1 così deludente. A 7 giorni dal disastroso incidente del Red Bull Ring, Leclerc non è riuscito ad andare oltre a un 11esimo posto nel GP d'Ungheria, confermando tutte le enormi difficoltà che sta attraversando il team di Maranello dal punto di vista tecnico in questo momento storico.

Se le Qualifiche di ieri lasciavano sperare a una gara meno tribolata, oggi la SF1000 numero 16 ha sofferto con tutte le mescole indossate, a partire dalle Soft con cui Leclerc ha sostituito le gomme da bagnato di inizio gara.

"Sicuramente volevo passare sulle gomme da asciutto, ma la scelta delle Soft non si è rivelata quella giusta. Dobbiamo imparare da questo, ma anche se avessimo fatto una scelta migliore di mescole a fine gara avremmo fatto molta fatica".

Leclerc sottolinea poi quali siano le sue perplessità. Il bilanciamento della SF1000 era apparso buono sino alle Qualifiche di ieri. Oggi, invece, la sua monoposto ha avuto un comportamento molto diverso dalle aspettative iniziali.

"Dovremo guardare i dati in questi giorni, perché proprio non capisco. E' vero, vorremmo avere performance differenti ed essere più in alto, ma venerdì e nelle Qualifiche di ieri il bilanciamento c'era e oggi invece non c'era. E non capisco perché".

"Non abbiamo fatto tanti cambiamenti sulla macchina, per cui dobbiamo capire cosa sia successo. In Qualifica la macchina è stata più positiva di quanto ci aspettassimo, però la gara è stata molto difficile. Questo indica che dobbiamo lavorare".

Vettel: "Sapevamo che le Mercedes ci avrebbero doppiato"

Articolo precedente

Vettel: "Sapevamo che le Mercedes ci avrebbero doppiato"

Articolo successivo

Verstappen: "Il 2° posto è come una vittoria, dopo il botto"

Verstappen: "Il 2° posto è come una vittoria, dopo il botto"
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Formula 1
Evento GP d'Ungheria
Sotto-evento Gara
Location Hungaroring
Piloti Charles Leclerc
Team Ferrari Races Acquista adesso
Autore Giacomo Rauli