F1 lancia Fragrances Engineered Collection

In una esclusiva conferenza stampa Formula 1 ha ufficializzato il lancio in Europa di cinque lussuose fragranze di Alta Profumeria, che catturano la quintessenza dei GP in un flacone dal design unico incapsulato in un esoscheletro stampato in 3D. Si tratta di Precius Mettie, Turn 1, Overtake 320, Neeeum White e Carbon Reign, cinque profumi che esaltano il coraggio, la performance, la determinazione, l’audacia e infine, la vittoria.

F1 lancia Fragrances Engineered Collection

Ora c’è anche la fragranza di F1. Designer Parfums e Formula 1 hanno lanciato nel corso di una esclusiva conferenza stampa lunedì pomeriggio F1 Fragrances Engineered Collection. Si tratta di cinque lussuose fragranze di Alta Profumeria, che catturano la quintessenza della Formula 1 in un flacone dal design unico incapsulato in un esoscheletro stampato in 3D.

La F1 Fragrances Engineered Collection fonde materie prime di ultima generazione con strutture olfattive senza tempo per creare una gamma di fragranze innovative e audaci. Ispirata dalla passione, dalla tecnologia più avanzata e dal glamour della Formula 1, ogni profumo è un omaggio al coraggio, alla performance, alla determinazione, all’audacia e infine, alla vittoria.

La collezione evoca il rombo dei motori, la tensione che si respira in griglia di partenza, il coraggio dei piloti e i festeggiamenti del podio, momenti iconici di una corsa capaci di affascinare oltre mezzo miliardo di fan in tutto il mondo. Cinque le fragranze disponibili: Precius Mettie, Turn 1, Overtake 320, Neeeum White e Carbon Reign.

La F1 Fragrances Engineered Collection è stata disegnata utilizzando la più recente e avanzata tecnologia di stampa 3D a sintesi di luce digitale.

Ross Lovegrove ha creato un intricato telaio simile a un esoscheletro a base di resina tecnopolimerica per ospitare l’elegante flacone di profumo, che trae ispirazione dalle linee aerodinamiche di un telaio di una monoposto.

Sono cinque le fragranze di Alta Profumeria della collezione, ognuna delle quali evoca l’emozione e l’adrenalina di una gara di Formula 1. Sapienti formule che spaziano dai temi classici a soluzioni più audaci, la F1 Engineered Collection è armoniosamente orchestrata da alcuni dei migliori Mastri Profumieri del mondo quali Emilie Coppermann, Alexandra Carlin, Aliénor Massenet, Louise Turner, Fabrice Pellegrin e Pierre Gueros.

Ellie Norman, Direttrice Marketing e Comunicazione di Formula 1 spiega: “Dopo il successo del lancio dell’esclusiva F1 Fragrance Collection in edizione limitata ad Abu Dhabi 2019 in collaborazione con Designer Parfums, siamo lieti di presentare la collezione completa in Europa, e di emozionare i nostri fans attraverso lo straordinario senso dell’olfatto”.

Dilesh Mehta, Presidente & CEO Designer Parfums ha dichiarato: “È con grande piacere che oggi presentiamo la collezione di profumi “F1 Fragrances Engineered Collection”. Il nostro team di esperti e partner ha lavorato a stretto contatto con Formula 1 per trasformare la passione e l’innovazione di questo sport mondiale in una collezione di profumi straordinaria con un design 3D unico e innovativo”.

“Abituati a offrire sempre risposte immediate, abbiamo reagito velocemente alla pandemia globale e realizzato in tempi record un sito dedicato - www.f1fragrances.com - per permettere ai fan di scoprire la gamma di fragranze con un sistema rapido e diretto anche grazie ad un set di campioni dei profumi”.

Il designer Ross Lovegrove spiega: “Oggi l’ingegneria così come l’abbiamo sempre conosciuta si è trasformata profondamente con l’arrivo di nuovi materiali e nuove tecnologie. L’Esoscheletro che ho disegnato per Formula 1 ha una geometria organica e complessa, estremamente attuale e al tempo stesso assolutamente inedita nell’industria delle fragranze”.

“L’idea alla base del progetto è legata alla sostenibilità. L’obiettivo era quello di creare una sorta di telaio capace di contenere il flacone di profumo in modo tale che quest’ultimo, una volta usato, potesse essere sostituito con uno nuovo da inserire nell’esoscheletro. L’utilizzo della stampa 3D, inoltre, è estremamente efficiente e non conosce sprechi perché, proprio come avviene con una monoposto di Formula 1, vengono prodotte solo le parti necessarie".

"Mi sono inoltre ispirato all’abitacolo dei piloti, la “safety cell” composta da un unico pezzo. Nello stesso modo, il flacone di profumo è protetto dall’esoscheletro. Trattandosi di F1, la fragranza doveva essere una vera eccellenza: innovativa nel design, nei materiali e nel concept”.

condividi
commenti
Wolff: "Red Bull avrebbe successo nel gestire i motori Honda"
Articolo precedente

Wolff: "Red Bull avrebbe successo nel gestire i motori Honda"

Articolo successivo

Pirelli, Isola: "La Curva 8 di Istanbul? Forse si fa in pieno"

Pirelli, Isola: "La Curva 8 di Istanbul? Forse si fa in pieno"
Carica i commenti